breaking news

Augusta| La Meta Bricocity Catania si prende il “torneo dell’amicizia”, battuto in casa il Maritime

16 Settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| La Meta Bricocity Catania si prende il “torneo dell’amicizia”, battuto in casa il Maritime
Senza categoria
0

La Meta Bricocity Catania sbanca il palaJonio e si prende il “Torneo dell’Amicizia”. La gara è stata disputata a ritmi vertiginosi, dal primo all’ultimo minuto: le squadre hanno dato fondo a tutte le loro riserve di energie. 

Il primo tempo si è chiuso in vantaggio per il Maritime (1-0), con un tiro libero realizzato Zanchetta mentre la Meta ne ha sprecati due con Ernani e Constantino; da segnalare anche almeno tre interventi decisivi del portiere ospite Tornatore.

Nel secondo tempo la Meta ha dimostrato di essere più avanti sul piano tenuta atletica, manifestando maggiore “aggressività”, tenendo le redini del gioco e ribaltando il risultato con Duda Dalcin (ex di turno), Musumeci e Perez.

le nipoti di Enzo Messina

La gara è stata preceduta dalla presentazione del nuovo organigramma del Maritime Augusta. A seguire la dirigenza megarese ha consegnato una targa ricordo alle nipoti di Enzo Messina, indimenticato capitano e cofondatore del Villa Passanisi Brucoli, società dal quale è poi scaturita il Maritime Augusta.

La cronaca. Primi minuti subito ad alti giri. Il Maritime tiene palla, la Meta prova a ripartire. Prima occasione per il Maritime con Fortino che spara addosso a Tornatore. La gara scorre sui ritmi consoni ad una sfida ufficiale. Scambio stretto Bissoni-Cabreùva nell’area avversaria, Tornatore dice ancora di no. La Meta risponde con Costantino, Carlos Dal Cin respinge di pugni. Ancora Tornatore in evidenza, chiamato agli straordinari dalle conclusioni di Fortino e Zanchetta. Il Maritime pressa, fa gioco, ma non sfonda. Fortino s’inventa un “coast to coast” solitario, rubando palla su corner della Meta, ma ancora una volta Tornatore salva il risultato.  Sull’altro fronte Azzoni costringe Dal Cin ad una gran respinta di piede. Ancora Maritime, con accelerazione e conclusione di Motta, Tornatore respinge nuovamente. Ultimi minuti del primo tempo giocati col fardello dei 5 falli per entrambe le formazioni. E’ la Meta ad ottenere il primo tiro libero: calcia Ernani,  respinge  Dalcin, in posizione avanzata. Risponde il Maritime con il tiro libero firmato Zanchetta che, di sinistro, infila Tornatore (1-0). C’è il tempo anche per il terzo tiro libero della gara, nuovamente a favore della Meta. Calcia: Constantino,  Dal Cin respinge di nuovo.  Il finale di parziale si chiude con il forcing della Meta: destro al volo di Musumeci, Dal Cin respinge. Scambio rapido Ernani-Tres, Dal Cin para ancora. Ancora Tres, sfiora il pari calciando a lato da ottima posizione. La squadra di Cabral pressa, Zanchetta cerca il gol dalla distanza, ma il risultato non cambia.

Secondo tempo. Accende la seconda parte della gara un sinistro di Zanchetta, parato da Perez. Poi è il turno di Mancuso che spedisce la sfera sotto l’incrocio, ma Perez è pronto a deviare. La Meta risponde con Duda Dalcin che calcia di un soffio fuori, da ottima posizione. Il pari arriva poco dopo, lo sigla Duda Dalcin, servito in verticale Di Guida (1-1).  La Meta non si accontenta e raddoppia con Musumeci che nell’area piccola avversaria ruba palla a Fortino e insacca (1-2). Coach Cabral schiera subito il  5vs4 e il Maritime  sfiora il pari con un’azione avviata Cabreùva ed esaltata dall’incrocio dei pali centrato da Bissoni; l’azione prosegue, il portiere della Meta,  Perez, recupera la sfera  e insacca nella porta sguarnita dei padroni di casa. Consegnando la coppa alla Meta.

Di seguito il nuovo organigramma.
Allenatore 1° squadra: Cabral; allenatore in seconda: Batata Everton; preparatore atletico: Marquinos; prepatore dei portieri: Douglas Belusso.

Allenatore under 19, Everton Batata.

Allenatore under 17, Chalo e Mimmo Senaglia. Scuola calcio e settore giovanile: Chalo, Everton, Mimmo Senaglia.

Presidente: Giuseppe Ciccarello. Direttore sportivo: Giacomo Armellini. Presidente onorario: Mario Mangano.

Dirigenti: Fabio Vella, Gaetano Cellizza e Domenico Lisitano.

Team manager 1° squadra: Giorgio Abate. Team Assistant: Giulo Senaglia. Logistica: Ciccio Puglisi, Caspela e Sebastiano Di Franco.

Staff medico: Cosimo Cappiello, Nico Romeo, Simone Fabac e Jonny Di Vico.

Marketing Manager: Maurizio Ciancio.Responsabile comunicazione: Ludovico Licciardello.

IL TABELLINO DELLA GARA

MARITIME AUGUSTA- META CATANIA 1-3

MARITIME AUGUSTA: Dal Cin, Zanchetta, Caio, Mancuso, Fortino, Motta, Selucio, Follador, Cabreùva, Crema, Spampinato, Luca Rossi, Centorrino, Bissoni,

META CATANIA: Tornatore, Tres, Musumeci,  Ernani, Constantino, Perez, Espindola, Dalcin Amoedo, Azzoni, Di Guida, Messina, Silvestri.

RETI: 18’26” pt Zanchetta su tl  (MA). 13’47” Duda Dalcin (ME), 16’35” Musumeci (ME), 18’25” Perez (ME).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com