breaking news

Augusta | La Notte del Liceo Classico sarà celebrata dal Megara il 6 maggio

Augusta | La Notte del Liceo Classico sarà celebrata dal Megara il 6 maggio
Attualità
'
0

Il Liceo Classiso Megara di Augusta, diretto da Renato Santoro celebra l’ottava edizione della Notte nazionale del Liceo classico. Il progetto è stato curato da un gruppo di docenti composto da: Zaira Lipari, Gabriella Fassari, Jessica Di Venuta, Paola Di Mare, Giuseppina Pugliares. Il filo rosso della “Notte” 2022 del liceo Megara sarà la promozione di quei valori positivi che costituiscono l’essenza dell’Uomo e il cemento del rapporto con l’altro: la conoscenza, la creatività, la tolleranza, la gentilezza, la pace.

Anche quest’anno il Liceo Classico Megara di Augusta celebra, per l’ottava volta consecutiva, la Notte Nazionale del Liceo Classico. Nata da una brillante idea del docente Rocco Schembra, del Liceo Classico Gulli e Pennisi di Acireale, questa manifestazione ha unito, sotto il segno della promozione e valorizzazione degli studi classici, oltre 300 licei su tutto il territorio nazionale, a testimonianza dell’alta valenza formativa dello studio delle lingue e letterature antiche. Il dirigente scolastico, Renato Santoro, e il gruppo di progetto che da anni si occupa della realizzazione dell’evento, ha raccolto l’invito del professor Schembra a realizzare una manifestazione che portasse nel cuore di tutti un messaggio di grande forza e speranza.

 Il filo rosso della “Notte” 2022 del liceo Megara sarà la promozione di quei valori positivi che costituiscono l’essenza dell’Uomo e il cemento del rapporto con l’altro: la conoscenza, la creatività, la tolleranza, la gentilezza, la pace. Tutte le manifestazioni artistiche rispecchiano la grandezza dell’animo umano e, secondo noi, possono rappresentare un forte deterrente in grado di neutralizzare l’individualismo imperante in questi nostri tempi tristi. All’interno di questo quadro valoriale, il pluriennale partneriato con Italia Nostra Sezione di Augusta, presieduta dalla prof.ssa Jessica Di Venuta, è sempre il nostro fiore all’occhiello, per ribadire la valorizzazione e la tutela del patrimonio naturalistico e artistico, unite alla promozione della classicità, culla delle nostre radici culturali.  Chi rinnega il passato non ha futuro.

“I valori della classicità sono il nostro appiglio, la nostra àncora di salvezza per non sprofondare nel baratro dell’angoscia e della paura, e per tornare a sperare davvero in un futuro migliore per i nostri giovani. Queste le idee che ci hanno ispirato e che vorremmo trasmettere a tutti coloro i quali avranno il piacere di partecipare al nostro evento che si terrà 6 maggio alle 18 nell’Auditorium comunale “Giuseppe Amato” di Augusta, sito nella cittadella degli studi di via Strazzulla” dichiarano le docenti Zaira Lipari, Gabriella Fassari, Jessica Di Venuta, Paola Di Mare, Giuseppina Pugliares che fanno parte del gruppo del progetto.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *