breaking news

Augusta| La Pallavolo Augusta supera per 3 – 1 la diretta concorrente Coordiner Catania

27 Novembre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| La Pallavolo Augusta supera per  3 – 1 la diretta concorrente Coordiner Catania
Sport
'
0

Vittoria preziosa per la squadra di mister Giovanni Caramagno che ha centrato il secondo successo stagionale. Partita aperta e a tratti spettacolare.

Secondo successo stagionale per gli augustani che si rilanciano in classifica. Bella prova corale dei ragazzi del mister Giovanni Caramagno. I megaresi sono scesi in campo, contro una diretta concorrente per la salvezza, con la voglia e la determinazione giusta cercando e trovando una importante vittoria. La Coordiner non la pensava certo diversamente, il piglio di sempre e la voglia di fare risultato in un campo ostico come quello del PalaBrucoli sono gli ingredienti giusti per dare la carica giusta. Entrambe la squadre hanno affrontato la gara giocando al meglio delle loro capacità. Ne ha guadagnato lo spettacolo ed il pubblico ha apprezzato distribuendo applausi alle due squadre.  Per l’Augusta tutto ha funzionato perfettamente nel 1° set tanto da lasciare parecchio amaro in bocca alla Coordiner, l’attacco comandato da un ottimo Maccarrone ha fatto il bello ed il cattivo tempo confezionando praticamente il set 25-21. La reazione della Coordiner non si fa attendere. Mister Lapis strapazza i suoi ed il 2° set è un’atra cosa, Alderuccio e Bonaccorsi si trasformano e dettano legge, contrapponendosi degnamente all’Augusta, in un duello testa a testa fino al 21 pari, in questi casi si sa che il minimo errore ti castiga, è quello lo ha commesso l’Augusta sbagliando alcune facili ricezioni e consegnando il set 21-25. Stavolta è la panchina augustana che non ci sta, Giovanni Caramagno  urla e riesce a riportare i suoi sul giusto binario, indirizza il terzo set su un gioco più al centro facendo riscattare il buon Sanfilippo reduce da un infortunio e dando visione anche all’ottimo Trigilio grande a muro,  il risultato del set è di 25-19. Il quarto parziale è ancora alla pari con un testa a testa che pende dalla parte dei padroni di casa grazie a due mosse azzeccate dal tecnico augustano che inserire i giovanissimi, il palleggiatore Giardina, il quale accelera il ritmo smista da veterano ed aggiunge al muro un ulteriore mattone e lo schiacciatore Solano che scevro da ogni timore lancia bordate indifendibili, finisce 25-23.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com