breaking news

Augusta | La prima casa dell’acqua anche in città in piazza Fontana

1 Dicembre 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | La prima casa dell’acqua anche in città in piazza Fontana
Attualità
'
0

E’ un impianto innovativo quello appena realizzato ad Augusta, una stazione erogatrice di acqua alla spina, la cosiddetta casa dell’acqua inaugurata stamattina dall’Amministrazione comunale e dalla società che l’ha istallato. Costerà 6 centesimi al litro con un notevole risparmio per i cittadini. Ne sorgeranno altre in diverse zone di Augusta.

Inaugurata stamattina la prima casa dell’acqua ad Augusta. Tante le persone che si sono soffermate incuriosite dal nuovo erogatore di acqua alla spina che farà risparmiare l’utenza. Quella osmotizzata sia naturale sia gassata costerà 6 centesimi al litro, quella micro filtrata 4 centesimi al litro. Si potrà acquistare mediante una carta prepagata, disponibile in alcuni rivenditori della città (per la maggior parte tabaccherie). Per i primi prossimi 10 giorni sarà gratis, ma sempre per i possessori della scheda preventivamente comprata. A tagliare il nastro è stato il sindaco Giuseppe Di Mare alla presenza degli assessori ai Lavori pubblici, Angelo Pasqua, alla Coesione sociale, Ombretta Tringali, alla Transizione ecologica, Concetto Cannavà, del responsabile del settore Lavori pubblici Carmelo Bramato, del consigliere comunale del M5S, Roberta Suppo che in qualità di ex componete della Giunta Di Pietro ha avviato l’iter per la realizzazione dell’impianto erogatore e dell’ex consigliere comunale, Salvo Aviello, proponente di una mozione per caldeggiarne la creazione.

La società che ha installato l’impianto è Fontenuova, presente ieri con i suoi tecnici e con il responsabile Francesco Maugeri il quale ha puntualizzato che quello collocato ad Augusta è un impianto innovativo di ultima generazione. “Siamo qua per inaugurare questa prima casa dell’acqua di cui Augusta si dota – ha detto il sindaco Di Mare – è un percorso che arriva da lontano. Sottolineo l’impegno degli uffici comunali, degli assessori, del consigliere Roberta Suppo e dell’ex consigliere Salvo Aviello. E’ una struttura che va nella direzione di una città che guarda anche al limitato utilizzo della plastica. Invitiamo la popolazione a ricaricare l’acqua nelle diverse tipologie disponibili, utilizzando come contenitori le bottiglie di vetro. E’ solo la prima stazione, una sorta di test che facciamo perché, nel nostro intendimento c’è quello di creare in ogni quartiere una casa dell’acqua. La prossima sorgerà in Augusta isola in un luogo che stiamo individuando”.

“E’ un atto di civiltà verso Augusta, un regalo che facciamo ai nostri concittadini – ha aggiunto l’assessore Pasqua – spero che sia la prima di tante altre. Per chi ne usufruirà saranno a disposizione due stalli per il parcheggio per un tempo di massimo di 15 minuti”. Nei pressi dell’impianto, come hanno ribadito il sindaco Giuseppe Di Mare e l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Pasqua nascerà anche una piccola area ludica riservata alle sole persone che si riforniranno nella casa dell’acqua. Tante le persone che stamattina si sono avvicinate chiedendo delucidazioni in merito al nuovo impianto, mostrando interesse e soddisfazione. L’area sarà parzialmente sorvegliata da pattuglie di vigili urbani. Una volta la settimana tecnici della Fontenuova sottoporranno la casa dell’acqua a manutenzione ordinaria.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 1238

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *