breaking news

Augusta| L’Arcivescovo Pappalardo all’inaugurazione del nuovo fonte battesimale del Sacro Cuore

19 Novembre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| L’Arcivescovo Pappalardo all’inaugurazione del nuovo fonte battesimale del  Sacro Cuore
Attualità
0

Mons. Salvatore Pappalardo presiederà domenica 27 novembre, durante la solenne celebrazione Eucaristica delle 10.30, il rito di benedizione della nuova cappella e del fonte battesimale.

output_l2vs8d

Sono stati ultimati nei giorni scorsi i lavori recupero della cappella del Crocifisso della chiesa del S.Cuore che è stata destinata ad ospitare il nuovo battistero. Un intervento curato dalla ditta Mosaic art di Comiso quello che il parroco don Davide Di Mare ha fortemente voluto proseguendo così in quell’opera di arricchimento delle pareti della chiesa con mosaici realizzati con tessere di marmo e smalti secondo l’antica tradizione siciliana. Sarà l’Arcivescovo di Siracusa Mons. Salvatore Pappalardo a presiedere domenica 27 novembre, durante la solenne celebrazione Eucaristica delle ore 10.30, il rito di benedizione della nuova cappella e del fonte battesimale. Un nuovo fonte ubicato ai piedi della croce a rammentare l’acqua e il sangue sgorgati dal costato trafitto di Cristo che diventano dono salvifico fatto da Gesù stesso nel momento della sua morte. Per la cronaca occorre rammentare che l’originario fonte battesimale sistemato all’interno della chiesa era stato realizzato in pietra di Comiso anche se la chiesa era una semplice rettoria della Chiesa Madre e, quindi, non era prevista attività propria della parrocchia. Si rammenta infatti che la nuova chiesa fu aperta al culto nel settembre del ’41 ed eretta parrocchia il 9 agosto del 1942 con decreto dell’Arcivescovo di Siracusa Mons. Ettore Baranzini. Una singolare notizia si rileva dal primo Registro dei Battesimi custodito nell’Archivio parrocchiale. Si legge infatti: “Battesimi amministrati con licenza del Rev.mo Arciprete prima dell’erezione della Parrocchia”. La grafia è quella del Can. Aldo Caramagno che all’epoca officiava la nuova chiesa quale rettore. Il primo battesimo fu amministrato il 4 Aprile del 1942, esattamente quattro mesi dell’istituzione della parrocchia. Trattasi della bambina Giuseppa Saraceno di Giuseppe e Rosa Musi nata il 18 maggio 1941 essendo padrini Salvatore Martoglio e Venera Spadaro. Con l’istituzione della parrocchia il canonico Don Aldo Caramagno venne nominato Vicario Economo e dopo qualche mese primo parroco del S.Cuore.

bloggif_57d1761565634

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com