breaking news

Augusta| L’Augusta batte l’Eboli (2-0) e guadagna la testa della classifica)

1 Novembre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| L’Augusta batte l’Eboli (2-0) e guadagna la testa della classifica)
Sport
'
0

Terza vittoria consecutiva la squadra di mister Rinaldi. Partita spettacolare al PalaJonio tra due ottime squadre.

output_l2vs8d

cgil-300x250Terza vittoria consecutiva per la “Rinaldi band” che sale a quota 13 punti e raggiunge la vetta della classifica del girone, seppur in condominio con altre 2 squadre. Partita ricca di emozioni al PalaJonio tra due squadre tecnicamente valide che si sono date lealmente battaglia dal primo all’ultimo secondo di gioco. Per i  neroverdi non è stato affatto semplice avere la meglio contro l’Eboli, che ha confermato sul campo di essere squadra tecnicamente valida ben organizzata e difficile da superare. Gli ospiti hanno giocato una ottima gara ma non è bastato contro una grande Augusta che reduce dall’impresa di Bisceglie voleva fortemente i 3 punti davanti al suo pubblico.   I padroni di casa privi degli infortunati Creaco e Teixeira e dello squalificato Donzo e con mister Nino Rinaldi che ha dovuto seguire dal parterre la gara perché squalificato, hanno dimostrato maturità e carattere al cospetto di un avversario che merita di occupare le zone alte della classifica. Solita impostazione tattica della formazione megarese che sin dai primi minuti gioca con lo schema congeniale al suo mister con il portiere Soso chiamato ad impostare l’azione e anche a concludere. Ospiti pericolosi al 2’ con Arillo che chiama in causa l’attento Soso. Al 5’ e al 6’ Bagatini protagonista con due conclusioni che passano poco distante dai pali della porta difesa da Gilli. Al 12’ Jorginho di tacco sfiora la marcatura. Al 14’ si rompe l’equilibrio grazie ad una conclusione da fuori area di Bagatini che si insacca all’incrocio dei pali. Al 16’ l’Eboli pericoloso tiro a botta sicura di Bebetino ma Soso vola e riesce a deviare in angolo. Al 19’ Scopelliti dopo una azione corale devia in porta da pochi passi ma Gilli è attento e riesce a deviare in angolo. Nella seconda frazione di gioco sono gli ospiti ad essere più intraprendenti e in diverse circostanze impegnano l’estremo difensore augustano che dimostra tutta la sua bravura. A 3’ dalla fine mister Oranges tenta la carta del portiere di movimento schierando nel ruolo Bebetino. A 40” dal termine palla intercettata da Jorginho nella metà campo augustana e conclusione vincente del capitano augustano che mette a segno a porta vuota la rete del definitivo 2 a 0.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com