breaking news

Augusta | Le peculiarità del Castello federiciano motivo di interesse del Politecnico di Torino

Augusta | Le peculiarità del Castello federiciano motivo di interesse del Politecnico di Torino
Attualità
'
0

Accolta dall’assessore alla Cultura Giuseppe Carrabino la delegazione del Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST), struttura di riferimento del Politecnico e dell’Università di Torino guidata dal prof. arch. Carlo Tosco Ordinario in storia dell’architettura medievale del politecnico di Torino.

Motivo della visita, gli studi sul castello svevo e delle peculiarità degli elementi lapidei unitamente alle ipotesi sull’importanza della torre bugnata. Soddisfazione è stata espressa dal prof. Tosco e dai componenti della delegazione composta dal prof. Bella Tancredi associato in storia dell’arte medievale Università degli studi di Catania; l’arch Fabio Linguanti, Ph.d in storia dell’architettura e archeologie di baty Università degli studi di Palermo e Université aix-Marseille. Della squadra fa parte anche l’architetto Maria Mercedes Bares, ph.d storia in dell’architettura.

Ad accompagnare la delegazione anche il presidente provinciale della Pro Loco dott. Luca Fazzino. Un team d’eccezione che nel ringraziare il Sindaco Giuseppe Di Mare e il Sovrintendente ai Beni culturali e ambientali di Siracusa architetto Salvatore “Savi” Martinez per l’opportunità concessa, ha offerto la propria disponibilità per contributi di studi e idee sul futuro del castello.

Il Dipartimento del prof. Tosco è stato riconosciuto tra i centottanta Dipartimenti ‘eccellenti’ del MIUR (2018-2022). Il riconoscimento è stato attribuito per l’attenzione che da sempre il Dipartimento pone alle dinamiche di sviluppo delle città e della società in una prospettiva di sostenibilità. L’Eccellenza si fonda su questa specificità e intende rafforzarla grazie alla realizzazione di un progetto incentrato sul Sustainable Development Goal 11 (SDG11) – Make cities and human settlements inclusive, safe, resilient and sustainable – dell’Agenda 2030 dell’ONU. La trasversalità delle competenze dei docenti del dipartimento è al servizio di molteplici corsi di laurea, del Collegio di Pianificazione e Progettazione direttamente coordinato dal DIST e di altri Collegi del Politecnico (dell’area dell’Architettura e Design e dell’Ingegneria), oltre a cinque Scuole dell’Università degli Studi (nelle aree Economico-Sociali, Scienze Giuridiche e Agraria).

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com