breaking news

Augusta | L’Isola non avrà carenza idrica per i prossimi 15 anni. A breve i lavori di ripristino del vecchio pozzo

25 Gennaio 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | L’Isola non avrà carenza idrica per i prossimi 15 anni. A breve i lavori di ripristino del vecchio pozzo
Attualità
'
0

Saranno avviati prossimamente i lavori di ripristino del vecchio pozzo della villa comunale che insiste nelle immediate adiacenze che il Comune ha realizzato con fondi di aziende private. Il progetto di ripristino della vecchia struttura è stato approvato lo scorso dicembre e presto gli interventi saranno appaltati. Il sindaco Giuseppe Di Mare: “Augusta isola non avrà più problemi di carenza idrica per i prossimi 15 anni”.

A breve l’appalto dei lavori di sistemazione del vecchio pozzo, che si trova all’interno dei giardini pubblici, nei pressi di quello di recente realizzato e che ha smesso di funzionare da quando, lo scorso novembre, è stato attivato il nuovo pozzo realizzato. Il progetto di sistemazione del vecchio pozzo è stato approvato nel mese di dicembre e sarà realizzato in parte con i fondi che il Comune ha risparmiato costruendo il nuovo pozzo con le somme elargite, a tale scopo, da aziende private del territorio.

“Augusta isola non avrà più problemi di carenza idrica per i prossimi 15 anni” dichiara il sindaco Giuseppe Di Mare. I disagi che si sono verificati, infatti, nei nelle scorse settimane sono stati generati dalla rottura delle tubazioni dell’acqua, causata da lavori di scavo di una società di manutenzione elettrica in via Dessiè, nella zona di Terravecchia. Anche altre precedenti interruzioni sono state provocate dalla rottura accidentale di tubazioni durante lo svolgimento di scavi per la manutenzione della rete elettrica.

Al di là di tali intoppi il nuovo pozzo funziona perfettamente e, nelle more di ristrutturare il vecchio pozzo, si mantiene attivo per il territorio comunale anche il pozzo privato dei cantieri navali Tringali, così da garantire risorse idriche per tutti i residenti del centro storico e del quartiere Terravecchia –Paradiso. I problemi di emergenza idrica che hanno penalizzato, per due anni, i cittadini dall’autunno del 2019 sono, dunque, terminati con la realizzazione del nuovo pozzo, la cui acqua è stata immessa nella rete idrica il 9 novembre scorso in un momento tanto atteso che il sindaco Giuseppe Di Mare ha voluto condividere con i finanziatori dell’opera, tecnici, dipendenti e consiglieri comunali, ex e nuovi assessori della sua giunta e cittadini, durante una sorta di cerimonia, che si è svolta dove sorge questa importante nuova fonte di approvvigionamento idrico.

Fonte che da oltre due mesi è diventata la principale visto che il vecchio pozzo è stato contestualmente fermato per essere sottoposto a manutenzione straordinaria. Oltre al ripristino del vecchio pozzo (già sistemato con scarsi risultati nel febbraio del 2020) si prevede anche la manutenzione straordinaria parziale della rete idrica cittadina che è colabrodo.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *