breaking news

Augusta | L’Istituto “Principe di Napoli” avamposto nella lotta contro il cyberbullismo

Augusta | L’Istituto “Principe di Napoli” avamposto nella lotta contro il cyberbullismo
Attualità
'
0

Un concorso per dire no al cyberbullismo. L’iniziativa è stata lanciata da Inner Wheel di Augusta e ha visto protagonista la scuola “Principe di Napoli”, che ha lavora alla elaborazione di un progetto pedagogico e sociale per arginare un fenomeno in continua crescita e che sta destando non poca preoccupazione e allarme negli ambienti scolastici, e non solo.

“Tra le conseguenze della pandemia – afferma Tea Sortino, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Principe di Napoli – vi è anche l’aggressione che i più giovani vivono dietro lo schermo dei loro computer o dei loro smartphone in una connessione sempre maggiore cui le chiusure, più o meno lunghe degli edifici scolastici in presenza, li hanno recintati. Nel chiuso di una stanza – prosegue – mentre i genitori fanno i salti mortali per non disturbare i propri figli durante le lezioni, si verificano purtroppo anche tristi esempi di mortificazione, di assalto di veri e propri bulli da tastiera o da smartphone. Un fenomeno già esistente e in crescita con l’estensione dei possessori di device elettronici. Con la DAD il fenomeno è diventato preoccupante, soprattutto nella scuola, dal momento che i ragazzi delle varie fasce di età si sono trovati “isolati” e senza sfoghi di fronte ai loro schermi, spesso preda di violenze verbali o legate ad immagini postate che si celano dietro comportamenti isolati o da branco. Inner Wheel ha affiancato questa azione nella scuola, ricevendo la risposta di una massiccia partecipazione al concorso da parte dei giovani studenti che hanno portato la loro testimonianza e il loro contributo alla lotta contro il fenomeno in tutte le manifestazioni creative.”

Questa mattina si è svolta la premiazione e la consegna ufficiale del premio (un tablet) nelle mani della Dirigente Scolastica Agata Sortino, premiata dalla presidente Inner Wheel Concetta Angelino che, insieme ad alcune socie in rappresentanza del club, la ha anche consegnato l’attestato di riconoscimento e la lettera personale di ringraziamento delle Governatrici distrettuali promotrici del progetto.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com