breaking news

Augusta| Lo Sporting batte l’Erg Siracusa e centra la storica “Promozione”

Augusta| Lo Sporting batte l’Erg Siracusa e centra la storica “Promozione”
Sport
'
0

Con due rete i Longo i neroverdi si aggiudicano il big match che valeva una stagione.

Festa grande al Megarello, lo Sporting batte per 2 a 0 l’Erg Siracusa e conquista con una settimana di anticipo sulla conclusione della stagione regolare la matematica certezza della “Promozione”.

I siracusani ora avranno la possibilità di riscattarsi vicendo i play off.  Gli augustani con merito si sono aggiudicati il big match del girone “E” che valeva una intera stagione. Partita corretta, nonostante la posta in palio e ben arbitrata dal direttore di gara che non ha estratto nessun cartellino. Ha vinto la squadra che è sembrata più motivata e vogliosa di centrare l’obiettivo. La formazione ospite che doveva necessariamente vincere per operare il sorpasso è sembrata abulica e poco consistente soprattutto in fase offensiva. Merito anche della squadra di mister Zarbano che ha preparato in settimana in maniera scrupolosa la partita.

Nel primo tempo i siracusani a favore di vento solo raramente hanno portato serie insidie alla porta difesa da Petralia. Al 15’ Tillotta, il migliore dei suoi, tenta la conclusione da fuori area ma la palla sorvola la traversa. Al 20’ palla gol per il bomber Indelicato che servito da Corallo tira sull’uscita del portiere che è bravo a deviare in angolo. Al 41’ ospiti pericolosi conclusione dal limite si Speranza con la palla che sfiora il palo. Al 44’ la rete che sbloccala partita, Corallo ruba palla ad un avversario alla tre quarti e serve Indelicato, l’attaccante vede smarcato Longo in area che batte D’Alessio con un preciso rasoterra.

Nella ripresa è lo Sporting a favore di vento e sfrutta in pieno questo fattore. Al 51’ la rete che chiude la contesa. Longo su punizione dalla lunga distanza indirizza nel sette e la palla si insacca alla destra dell’estremo difensore ospite vanamente proteso in tuffo. Qui praticamente si chiude la contesa, l’Erg timidamente cerca di imbastire qualche azione offensiva ma non si renderà mai pericolosa.

Lo Sporting saggiamente fa girare la palla e punge di rimessa. Al triplice fischio dell’ottimo direttore di gara è festa grande per gli augustani che coronano il sogno “Promozione”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com