breaking news

Augusta | L’Ugl incontra Sonatrach: plauso per il modo in cui l’azienda supera la crisi

Augusta | L’Ugl incontra Sonatrach: plauso per il modo in cui l’azienda supera la crisi
Augusta
0

L’Ugl incontra i vertici della Sonatrach. Il sindacato si ritiene soddisfatto delle azioni attuate dall’azienda per superare il momento di difficoltà che attanaglia il comparto della raffinazione e si rende disponibile a collaborare nella ricerca di soluzioni che guardino all’interesse collettivo per la tutela del lavoro della sicurezza e la salute, mostrando la nostra disponibilità a futuri incontri.

Incontro, ieri, tra i vertici Sonatrach Raffineria Italiana e Ugl di Siracusa. Alla riunione, che si è tenuta nella sede dello stabilimento hanno partecipato l’amministratore delegato della Sonatrach, Rosario Pistorio e Vittorio  Desiati, dirigente dell’azienda, il segretario  dell’Ugl Antonio  Galioto e del  segretario dei Chimici del sindacato Peppino Furci. L’Ugl si ritiene soddisfatta delle notizie apprese riguardo alle azioni messe in campo dalla società per superare il momento di difficoltà che attanaglia il comparto della raffinazione da ormai più di un anno, azioni volte a superare il periodo di crisi e gettare le basi per una ripresa che, si spera, possa avvenire già nella seconda parte dell’anno. 

“L’’Azienda – riferisce l’Ugl – ritiene importante la sensibilizzazione del mondo politico e sindacale perché si possano creare opportunità per una ripresa duratura e sostenibile, nell’interesse di tutto il territorio su quale insiste l’attività produttiva. Si apprende con piacere il fatto che Sonatrach, nonostante gli effetti negativi dei mercati dovuti alla pandemia, non abbia ricorso all’ utilizzo della cassa integrazione ed abbia, anzi, portato avanti un programma di ricambio generazionale a seguito dei pensionamenti avvenuti nel periodo. Come Ugl ci siamo resi disponibili ad una collaborazione nella ricerca di soluzioni che guardino all’interesse collettivo per la tutela del lavoro della sicurezza e la salute, mostrando la nostra disponibilità a futuri incontri”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com