breaking news

Augusta| L’Under 21 dell’Augusta approda ai sedicesimi di finale scudetto

Augusta| L’Under 21 dell’Augusta approda ai sedicesimi di finale scudetto
Sport
'
0
Prossimo avversario uno tra Meta Catania e Sant’Isidoro di Bagheria. Prima gara domenica prossima in trasferta, ritorno il 17 aprile al PalaJonio.

Vittoria di cuore al Palabotteghelle di Reggio Calabria per la formazione Under 21 neroverde che supera il Maestrelli a domicilio per 5-4 e stacca il pass per i sedicesimi di finale. Sugli scudi il gambiano Modou autore di una tripletta, dopo la doppietta realizzata all’andata, portando a sei le realizzazioni nei soli play off. Modou migrante ospite al Palajonio ormai è parte integrante della formazione neroverde, assieme al connazionale Ceesay, “MB” per i compagni, vantando già svariate apparizioni in prima squadra e con un goal all’attivo nel derby contro il Catania di pochi giorni fa. Forti del 4-1 dell’andata di domenica scorsa Ranno & soci hanno gestito bene la gara nonostante la veemenza degli avversari che hanno trovato il vantaggio nelle prime battute dei padroni di casa, ma ci pensa il pari arriva grazie al tiro libero calciato da Modou, i padroni di casa non accusano il colpo e chiudono in vantaggio il primo tempo per 2-1, dopo la super parata di Ghirlanda su tiro libero. Nella seconda frazione la formazione allenata da Nino Rinaldi subisce addirittura la rete del 3-1, ma passa poco e Modou ancora accorcia le distanze fino a trovare la rete del pari, reti che affievoliscono le speranze dei padroni di casa anche grazie all’ottima organizzazione difensiva messa in atto nel finale dai megaresi. Nelle ultime battute i padroni di casa tentano la carta del portiere di movimento e dopo una rotazione trovano la rete del vantaggio, prese le misure al gioco col quinto di movimento avversario Cannata realizza prima la rete del pari e poi chiude definitivamente i giochi con la rete che vale la vittoria. La soddisfazione della società è tanta approdare tra le prime 32 società italiane, su 170 ai nastri di partenza, con un gruppo giovane per la quasi totalità Juniores per la maggior parte augustani doc risalta l’importanza che il sodalizio megarese pone sul lavoro con i giovani. Ma la strada ancora è lunga e i neroverdi tenteranno di spingersi quanto più avanti possibile, al prossimo turno avranno di fronte di nuovo squadre che già affrontato nel girone della regular season, una tra S’Isidoro di Bagheria, quarta forza del girone ed ex squadra di Cannata e Meta di Catania, formazione ambiziosa vincitrice del girone che può contare su buona parte del settore giovanile ex Acireale. Gare in programma domenica 10 aprile Palermo/Catania e ritorno domenica 17 aprile ad Augusta.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com