breaking news

Augusta | Manca poco al cenone di Natale

23 Dicembre 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Manca poco al cenone di Natale
Cultura
'
0

Manca poco al cenone di Natale. Scopriamo insieme uno dei piatti tipici più gettonati, ossia il baccalà.

Fervono i preparativi per il prossimo e imminente cenone di Natale. Tra le tante pietanze a tavola non può certo mancare un grande classico, ovvero il baccalà. Tra i pesci meno costosi nel settore ittico, si tratta del merluzzo nordico decapitato, aperto, sviscerato, e conservato sotto sale. Provienente dai Paesi scandinavi, dopo essere stato pescato viene pulito direttamente sul luogo di pesca. Dalle terre del Canada viene importato il baccalà Gaspè, conosciuto anche come baccalà di San Giovanni, essendo pescato sulla penisola di Gaspè. Il baccalà, che assume il nome di baccalà se conservato sotto sale oppure di stoccafisso se essiccato, rappresenta per la pesca commerciale mondiale un importante prodotto.

Possiamo preparare le pastelle o il baccalà fritto. Come? Armiamoci dei seguenti ingredienti: baccalà (600 g), farina 00 (100 g), olio extravergine d’oliva, acqua gassata fredda, sale e olio di semi di arachide. Per preparare le pastelle mettiamo la farina 00 in una scodella, unendo il sale e l’olio extravergine di oliva e poi aggiungendo l’acqua frizzante fredda a filo e girando velocemente con una frusta a mano finché non si sarà formata una pastella liscia e senza grumi. Mettiamo la pastella in freezer per 10 minuti. Per il baccalà fritto bisogna tagliare il baccalà ammollato (tenendolo 3 giorni in a mollo in acqua) e tagliarlo a quadrati. Scaldiamo abbondantemente l’olio di semi di arachidi in un pentolino. Dopo Prendiamo i pezzi di baccalà, infarinandoli per poi prenderli e immergeteli nella pastella. Togliamo la pastella in più e mettiamo le frittelle di baccalà in olio di semi di arachidi. Friggiamo il baccalà per 8 minuti circa fino a quando non diventa croccante e dorato. Scoliamo le frittelle di baccalà riponendole su una carta assorbente e la cena è servita.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 371

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *