breaking news

Augusta| Mare ritrovato: inaugurata pedana per disabili sulla spiaggia di Agnone Bagni

Augusta| Mare ritrovato: inaugurata pedana per disabili sulla spiaggia di Agnone Bagni
Attualità
0

Un progetto chiamato “Il mare ritrovato” della commissione distrettuale sulla disabilità del Rotary Sicilia-Malta ha consentito la messa in posa sulla spiaggia di Agnone Bagni, località balneare nel territorio di Augusta, di una passerella per consentire l’accesso al mare alle persone diversamente abili. Precisamente al lido “Il Triangolo”, insistente sull’ingresso del lungomare della frazione.

L’inaugurazione avvenuta martedì 21 agosto ha concluso il lungo iter avviato esattamente un anno fa, trovando nel sostegno dei privati un fondamentale supporto per la concretizzazione. In particolare, da parte della Buzzi Unicem di Augusta, rappresentata dal direttore dello stabilimento, Giovanni Caire, i cui dipendenti hanno realizzato le pedane in legno che compongono la passerella,  che raggiunge il mare attraverso una ulteriore pedana avvolgibile per gli ultimi cinque metri. Anche la  f.lli Corbino Srl ha contribuito con la donazione di altre pedane. L’Autorità di sistema portuale del Mare di Sicilia orientale, in nome della quale è intervenuto Giovanni Sarcià, ha donato una sedia Job che consente alle persone diversamente abili di entrare in acqua comodamente sedute e in sicurezza.

Il  progetto è stato portato avanti dal Diatretto Rotary in collaborazione con l’Asd Il Faro onlus per cui è intervenuto il presidente Giovanni Spadaro e con l’Associazione intercomunale Agnone Bagni, per la quale è intervenuto il presidente Nello Inserra.  Hanno illustrato il progetto, Gaetano Arena, past vicepresidente della commissione sulla disabilità del Rotary distretto Sicilia-Malta, che ha ideato e seguito il progetto dagli albori, Nino Prestipino, presidente della medesima commissione distrettuale, e Antonio Randazzo, rappresentante del governatore distrettuale Rotary.  Nel corso della cerimonia inaugurale presieduta da Valentina Cappiello Saraceno, past presidente dell’Inner Wheel club di Augusta, sono intervenuti anche i presidenti del Rotary club di Augusta, Antonio Roggio, del Rotary club di Lentini, Carmelina Pirruccello, dell’Inner Wheel club di Augusta, Alessandra Traversa, nonché il past governatore distrettuale Rotary, Concetto Lombardo, past governatrice dell’Inner Wheel, Nadia Arena Micalizio, dinanzi ai numerosi soci dei club promotori e rappresentanti dei club giovanili Rotaract di Augusta e Lentini e Interact di Augusta, che hanno fattivamente collaborato alla messa in posa della passerella.
Presenti anche il sindaco Cettina Di Pietro, che ha espresso gratitudine nei confronti dei promotori del progetto e ha tagliato il nastro inaugurale, accompagnata da  Giusy Sirena e Rosanna Spinitta, rispettivamente assessori alla Cultura e alle Politiche sociali e diversi consiglieri comunali augustani e dei comuni limitrofi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com