breaking news

Augusta| Massimo Casertano riconfermato alla guida della Lega.

12 Settembre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Massimo Casertano riconfermato alla guida della Lega.
Politica
0

Massimo Casertano è stato riconfermato alla guida della Lega di Augusta dal senatore Stefano Candiani, commissario della Lega in Sicilia. Questo fine settimana una delegazione cittadina a Pontida.

Il senatore Stefano Candiani, commissario della Lega in Sicilia ha riconfermato alla guida della Lega di Augusta, Massimo Casertano. Nel quadro del riassetto del partito in Sicilia  Candiani ha  diffuso una nota con le nomine dei dirigenti regionali, provinciali e comunali che si faranno carico dell’organizzazione e che sono delegati a rappresentare il partito di Matteo Salvini in Sicilia. Casertano esprime gratitudine nei confronti dei vertici regionali e provinciali per la rinnovata fiducia accordatagli. “Personalmente – dichiara il segretario della Lega di Augusta – interpreto sempre un incarico non come un punto di arrivo ma come una base di partenza per conseguire gli obiettivi di radicamento sul territorio e di crescita del partito, in piena sintonia con commissari regionale e provinciale, Stefano Candiani e Leandro Impelluso e seguendo le iniziative promosse a livello centrale”.

Massimo Casertano ricorda che la Lega ad Augusta alle ultime elezioni europee ha conseguito il 24% dei consensi, risultando il primo partito del centrodestra e il secondo in assoluto, dopo il M5S. “Un partito che esprime grande vitalità  sottolinea – con oltre cento adesioni, un nutrito gruppo femminile ed una sede: vogliamo aprirlo ulteriormente sul territorio a quanti condividono le idee ed i valori che rappresenta, per essere protagonisti di una grande stagione di rinnovamento delle istituzioni anche a livello periferico. Intanto nel prossimo fine settimana parteciperò assieme con una delegazione cittadina al raduno nazionale dei quadri dirigenti e dei militanti che si svolgerà a Pontida: ritengo che sia un’opportunità di confronto con altre realtà e, quindi, di crescita generale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com