breaking news

Augusta| Med photo fest da domani 4 giorni di eventi inseriti nel calendario del decennale di Apf

24 Ottobre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Med photo fest da domani 4 giorni di eventi inseriti nel calendario del decennale di Apf
Cultura
0

Appuntamento domani con il Med photo fest, evento organizzato nell’ambito del calendario per festeggiare i 10 anni di Augusta photo freelance. Saranno 4 giorni dedicati alla fotografia.

Inizierà domani pomeriggio, nel centro storico della città, il Med photo fest 2019, un evento dedicato alla fotografia, inserito nel programma dei festeggiamenti per il decennale dell’associazione Augusta Photo freelance, che si concluderà domenica. La quattro giorni è stata presentata in conferenza stampa nel salone del Municipio “Rocco Chinnici” dal presidente dell’associazione Romolo Maddaleni con la partecipazione del sindaco, Cettina Di Pietro e del direttore artistico del Med fest, Vittorio Graziano. “Abbiamo subito accolto l’invito dell’associazione e abbiamo messo a disposizione lo spazio del salone per una mostra, cercando anche altri sponsor, perché riteniamo che il prodotto che viene da questo decennale sia un modo per far scoprire o ricordare, a quanti rimpiangono gli anni ’60, che Augusta ancora ha importanti potenzialità e che bisogna amarla tutti i giorni” ha detto il primo cittadino sottolineando l’importanza per Augusta di avere una sede Fiaf, una galleria nazionale di fotografia nata grazie all’impegno dell’associazione Augusta Photo Freelance.

Romolo Maddaleni ha illustro il programma del Med photo fest evidenziandone l’importanza considerando che vedrà la partecipazione di autori come Ferdinando Scianna, Giovanni Chiaramonte. Vittorio Graziano, direttore artistico del Med fest ha detto:  “le iniziative più importanti sono le mostre che, quest’anno, sono 15 in due località diverse e il portfolio Mediterraneum 2019, ottavo concorso fotografico con lettura portfolio prevista per sabato e domenica. Chi vorrà potrà mostrare una serie di immagini  che verranno lette da personalità delle fotografia locali e non e il vincitore verrà invitato alla dodicesima edizione del Med fest del prossimo anno. Alcune di queste foto, se la giura lo riterrà opportuno, verranno segnalate e premiate con buoni acquisto di stampe, ci sarà anche la possibilità di farsi omaggiare di una fotografia perchè da qualche anno raccogliamo singole immagini per creare un nostro archivio fotografico e uno spazio espositivo. E probabilmente una delle foto del portfolio verrà scelta per fare parte della collezione”. Graziano, che da 11 anni è direttore artistico del Med photo fest ha inserito Augusta tra le tappe della manifestazione che si terrà anche a Catania, Siracusa, Modica, Caltagirone e Vizzini.

Il Med photo fest prevede domani alle 18, 30, nella sede della galleria Fiaf la presentazione del libro di Apf 10 anni di fotografia. Sabato alle 10 nel salone di rappresentanza del Comune alla presenza delle autorità sarà aperta la mostra fotografica personale di Romolo Maddaleni  “Gli occhi che parlano”. “Si tratta di un reportage fotografico sugli sbarchi e rappresenta un momento storico che ha visto al città tra il 2014 e 2015 una serie di scatti tra il reportage e l’emozionale, una sorta di excursus storico ma anche di fotografie emozionali perché dagli occhi dei migranti si capisce quali sono le loro difficoltà” ha spiegato l’autore. Sabato pomeriggio alle 15, 30 sarà avviato l’ottavo concorso fotografico con la lettura del portfolio. Le iscrizioni potranno avvenire fino a domani e la partecipazione è consentita sia agli amatori sia professionisti.

La location dell’evento sarà piazza Duomo o, in alternativa, per avverse condizioni meteo si trasferirà nei locali del Circolo Unione. “Sarebbe bello – ha aggiunto Romolo Maddaleni – vedere tanti augustani che mostrano ai lettori le proprie foto, ci piacerebbe coinvolgere la popolazione, stiamo imponendo anche a chi ha fatto il corso l’anno scorso di partecipare”. La commissione che esaminerà i fotografi è composta  da Attilio Lauria, presidente della giuria e vicepresidente Fiaf, da Massimo Cristaldi, Massimo Gurciullo, Enzo Gabriele Lenza, dall’augustana Alessandra Lucca, Pina Mazzaglia, Pippo Pappalardo, Roberto Strano, Marilena Vita e Salvatore Zito. Domenica 28 nel salone di rappresentanza del Circolo Unione sarà visitabile dalle 10 la mostra fotografica Augusta Photo freelance “Augusta un’isola in un’isola”. In esposizione 32 scatti che ritraggono caratteristiche e particolarità di Augusta. Il vincitore del Med photo fest sarà premiato sempre domenica nel salone municipale. Alla presenza del vicepresidente nazionale della Fiaf Attilio Lauria lunedì pomeriggio, nei locali del Circolo Unione, avrà luogo la chiusura dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com