breaking news

Augusta | Mercato del giovedì destinato al trasferimento

Augusta | Mercato del giovedì destinato al trasferimento
Attualità
'
0

Sarà allocato in un’area della borgata lontana dalle abitazioni, il mercato settimanale del giovedì, la cui presenza nell’attuale sede di via Bruno Buozzi crea tanti problemi alla viabilità e ai residenti della zona. Lo fa sapere l’assessore con delega alle Aree mercatali, Giuseppe Tedesco.

Il trasferimento del mercato settimanale del giovedì è nei programmi della civica amministrazione, che sta lavorando per spostare le bancarelle in un’altra area della Borgata, ma lontana dalle abitazioni. “Stiamo lavorando sul trasferimento – dichiara l’assessore con delega alla alle Aree mercatali, Giuseppe Tedesco– perché vogliamo dare dignità e sistemazione a tutti i mercati della città e in particolare a quello del giovedì. La motivazione è sotto gli occhi di tutti: tutelare la sicurezza e la viabilità per un quartiere che è penalizzato da tanti anni per la presenza di un mercato che da provvisorio, com’era quando fu allocato in viale Bruno Buozzi, è diventato definitivo”.

La zona dove troveranno sede gli attuali 200 ambulanti che operano ogni giovedì in viale Bruno Buozzi potrebbe essere anche, la poco lontana ex area campo container. Ma su questo l’amministrazione non dà alcuna conferma riservandosi di rendere nota in un momento successivo la nuova ubicazione del mercato settimanale. Lo spostamento del mercato da parecchi anni ospitato in via Bruno Buozzi e nei piazzali annessi, in un’area popolata, che, seppur ampia, è attorniata da palazzi e cooperative, è stato più volte sollecitato da esponenti politici e cittadini. In seguito al lockdown la zona in questione, ha ospitato il mercato giornaliero della borgata che dal 10 settembre scorso è tornato nella sua storica sede sita nel quartiere Sacro Cuore nel maggio 2021 ribattezzata per volontà dell’Amministrazione Di Mare, Piazza 13 Maggio 1943.

Il mercato rionale della borgata dopo essere stato adeguato sia strutturalmente sia con la regolarizzazione degli aventi diritto, è tornato ad ospitare le bancarelle mentre è stato, appunto, dismesso quello rionale del piazzale di via Buozzi. Piazzale che diventa mercato solo nella mattinata di ogni giovedì creando non solo disagi ai residenti, ma anche problemi alla circolazione veicolare perché le autovetture vengono spesso parcheggiate in contrada Scardina lungo la ex Sp 61, determinando la formazione di lunghe code, soprattutto nelle ora di punta che rallentano il traffico in una delle vie che conduce all’ospedale Muscatello Inoltre i residenti lamentano, ogni settimana, odori insopportabili, l’inciviltà di alcuni ambulanti che parcheggiano i propri mezzi anche sopra i marciapiedi; l’impossibilità, alcune volte, di uscire con le auto dai propri cancelli a causa della ristretta carreggiata stradale, oppure di rientrare incrociando veicoli nella direzione opposta.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 6388

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *