breaking news

Augusta | Mini libreria a Brucoli targata Genitori e Figli

Augusta | Mini libreria a Brucoli targata Genitori e Figli
Attualità
'
0

Le scorse festività natalizie sono state occasione per inaugurare la quarta mini libreria pubblica, dove si può prendere in prestito libri per lasciarne in giacenza (ma non è necessario) degli altri. La mini libreria, come quelle già installate in diversi angoli del territorio, è stata donata alla città da Genitori e Figli e si trova nella frazione Brucoli.

L’associazione Genitori e Figli “Unitevi a noi” Aps Ets ha donato ad Augusta un’altra mini libreria pubblica , la quarta delle cinque previste nel progetto iniziato a Dicembre 2021 “Libri in Città” che è stata collocata a Brucoli. La quarta mini libreria pubblica a disposizione di tutti, adulti e bambini, dove ognuno di loro può prendere un libro, sostituirlo etc.

“Questo progetto, oltre a mirare ad un profondo senso di educazione civica – spiega il presidente dell’associazione Antonio Caruso – aspira ad un espansione culturale soprattutto tra i più giovani, attualmente poco dediti alla lettura. Esprimo gratitudine all’amico Enzo Amato per la costruzione della mini libreria pubblica.

Proprio per quest’ultima siamo doppiamente soddisfatti perché si è prodigato col cuore pure l’ artista Nuccio Garilli che meravigliosamente ha espresso il nostro desiderio di avere una mini libreria pubblica adatta per il contesto Borgo Marinaro di Brucoli.

Sono, inoltre, grato tutti coloro che hanno contribuito per la posa in opera della mini libreria, tra i quali Aldo Di Primio  e Iano Ponzio, ma soprattutto alle istituzioni locali, che ci hanno permesso di esprimere la nostra priorità: il bene comune: al sindaco Giuseppe Di Mare, gli assessori Giuseppe Carrabino ed Ombretta Tringali.

E non per ultimo al plesso 17 Luglio 1943 di Brucoli del 2° Istituto comprensivo Orso Mario Corbino che, come sempre, ci sostiene nelle nostre scelte con dirigente scolastico Maria Giovanna Sergi e alla docente Elena Russo che ha accompagnato e dato possibilità ai ragazzi di intervenire ed esprimere un parere di cuore sulla mini libreria pubblica e l’importanza della lettura.

Il nostro progetto è rivolto in particolare modo proprio a loro. Si tratta di un progetto intergenerazionale – conclude Caruso- che è un dono per la città, per Brucoli per la comunità. Un altro importante proposito per il bene comune e i cittadini è stato realizzato”.

“Un’iniziativa – ha commentato il sindaco Di Mare – volta a favorire la condivisione della conoscenza e dei suoi strumenti primari: i libri. Esprimo gratitudine al presidente dell’associazione Genitori e Figli, Antonio Caruso, per la tenacia e il grande lavoro che ha svolto e continua a svolgere insieme a tutti gli associati per la nostra Augusta”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 506

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *