breaking news

Augusta | Nel porto fermo amministrativo della Sea Watch 3

Augusta | Nel porto fermo amministrativo della Sea Watch 3
Cronaca
'
0

Era giunta nel porto megarese il 3 marzo scorso, dopo aver salvato al largo della Libia 385 migranti, poi sbarcati nello scalo augustano, la Sea Watch 3 della ong tedesca, per cui è stato ora disposto il fermo amministrativo dal comando generale della Guardia costiera, che ha riscontrato una serie di irregolarità. La nave ha sostato in porto per 14 giorni. Dopo la quarantena è stata ispezionata, fermata e sanzionata.

Fermo amministrativo per la Sea Watch 3 della ong tedesca nel porto di Augusta. Lo ha disposto il comando generale della Capitaneria di porto. Non avrebbe proceduto con le preventive comunicazioni relative alla sicurezza marittima e al conferimento dei rifiuti generati nel corso dell’ultimo periodo di navigazione. La nave dell’organizzazione non governativa tedesca, non autorizzata a trasportare più di 22 persone, il 3 marzo scorso approdava nel porto megarese con a bordo 385 migranti tratti in salvo a largo della Libia. Durante un sopralluogo, eseguito dai militari, sarebbero state riscontrate, inoltre carenze nella tutela dell’ambiente e riguardanti l’equipaggio.

La Sea Watch nelle fasi di ormeggio in porto, ha sversato in banchina e nelle acque portuali olio idraulico proveniente dalla gruetta utilizzata per il posizionamento a terra della passerella della nave” dichiara il corpo della Guardia costiera sottolineando che  l’ispezione ha confermato le irregolarità che emerse all’ ingresso dell’unità navale in porto: “carenze in materia di sicurezza della navigazione e protezione da incendi a bordo, di tutela dell’ambiente e dell’equipaggio, che hanno determinato il fermo amministrativo della nave”. La Sea Watch 3 ha sostato 14 giorni nel porto megarese, per trascorrere il periodo di quarantena. Allo scadere del periodo la Capitaneria di porto ha effettuato i controlli, riscontrato le irregolarità e sanzionato la ong tedesca.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com