breaking news

Augusta | Nella sede dell’associazione filantropica incontro col primario di chirurgia

1 Dicembre 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Nella sede dell’associazione filantropica incontro col primario di chirurgia
Sanità
'
0

“La chirurgia nelle malattie oncologiche e infiammatorie dell’intestino” è il tema di un incontro che il primario del reparto di chirurgia del Muscatello Antonino Trovatello terrà giorno 9 nel salone dell’associazione filantropica “Umberto I” presieduta da Mimmo Di Franco che, dopo la pausa forzata dettata dall’emergenza Covid, ha ripreso ad organizzare incontri pubblici con i medici dell’ospedale di Augusta.

Dopo la lunga pausa determinata dall’emergenza Covid, riprendono gli incontri pubblici con i medici dell’Ospedale “Emanuele Muscatello” organizzati dall’associazione filantropica Liberale Umberto I di Augusta. Venerdì 9 dicembre alle 18, nel salone di via Principe Umberto 128, il primario del reparto di Chirurgia dell’Ospedale di Augusta Antonino Trovatello tratterà il tema “La chirurgia nelle malattie oncologiche e infiammatorie dell’intestino” e risponderà alle domande dei presenti. Interverranno il sindaco, Giuseppe Di Mare e il direttore sanitario dell’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa, Salvatore Madonia. Negli ultimi anni, per lunghi periodi, tutte le attività chirurgiche del nosocomio megarese, in regime sia di ricovero sia ambulatoriale, sono state sospese per fronteggiare la pandemia. La normale funzionalità del reparto è stata ripristinata nel luglio 2021. Contestualmente, la direzione generale dell’Asp ha assegnato al presidio ospedaliero di Augusta Antonino Trovatello, medico chirurgo proveniente dall’ospedale Umberto I di Siracusa.

Dall’avvenuta riattivazione, elevatissima è stata la mole di prestazioni garantite dall’unità operativa di Chirurgia di Augusta. Al reparto sono attualmente assegnati, oltre al primario, soltanto tre medici. i chirurghi. Giuseppe Lipari,, Antonio Nicolosi e Adriana Toro e nonostante il Reparto disponga complessivamente di appena 14 posti letto. Negli ultimi 15 mesi, da agosto 2021 a ottobre 2022, sono stati effettuati 978 interventi chirurgici in regime di ricovero; tra questi, 209 interventi di colecistectomia laparoscopica, 125 interventi chirurgici maggiori su intestino crasso e tenue, 177 interventi per ernia inguinale, 81 appendicectomie. Inoltre, nello stesso periodo, sono stati effettuati, in regime ambulatoriale, 387 interventi chirurgici e 2.522 visite specialistiche chirurgiche. “I dati esposti – sottolinea il presidente dell’associazione filantropica Mimmo Di Franco – evidenziano che, certamente, il reparto di chirurgia del Muscatello è oggi un importante punto di riferimento non solo per gli abitanti dei Comuni di Augusta, Melilli, Priolo Gargallo e Sortino, ma per l’intera Provincia di Siracusa”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 613

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *