breaking news

Augusta | Noemi Blancato del Ruiz tra i vincitori del Nicholas Green

Augusta | Noemi Blancato del Ruiz tra i vincitori del Nicholas Green
Attualità
'
0

Noemi Blancato, studentessa del II Istituto di istruzione superiore “Gaetano Arangio Ruiiz”, diretto da Maria Concetta Castorina, vince il concorso “Premio Nicholas Green”, indetto dalla Regione siciliana.  Congratulazioni a Noemi e alla sua docente Giusy Panessidi da tutta la comunità scolastica. Un grazie ai docenti viene rivolto dalla dirigente della scuola superiore augustana: “per l’importante compito volto a promuovere tra i giovani il valore solidaristico, umanitario e civile della donazione”.

Noemi Blancato, studentessa del secondo istituto superiore Arangio Ruiz è tra i vincitori del “Premio Nicholas Green”. Alunna della IV classe del liceo delle scienze applicate quadriennale si è classificata fra i tre vincitori della sezione scuola secondaria di secondo grado del prestigioso concorso (per l’anno scolastico 2020-2021) indetto annualmente dalla Regione siciliana per sensibilizzare le nuove generazioni alla cultura del dono. Il “Premio Nicholas Green” prevedeva la realizzazione di elaborati originali e inediti di diverse tipologie: spot pubblicitario, fumetto, elaborazione grafica, pittorea o scultorea, composizione in poesia o prosa, saggio, racconto, dialogo, lettera, intervista, che affrontassero i temi attinenti la solidarietà umana ed in particolare la donazione di organi per fini di trapianto. La cerimonia di premiazione si è svola nella sala “Borsellino” di Palazzo “Vermexio” a Siracusa, in concomitanza con la “Giornata annuale dei donatori di organi”. e ha visto intervenire in qualità di relatori Carmela Spedale, docente referente Ambito territoriale di Siracusa, Salvatrice Feccia (avvocato), responsabile Aido per Catania e Siracusa.

Noemi sotto la guida della docente Giusy Panessidi,, sua insegnante di italiano, è riuscita a toccare con particolare sensibilità  i temi delicati della donazione degli organi  e della solidarietà in un elaborato scritto dal titolo “Succede”. La motivazione per la quale le è stato assegnato il premio è la seguente: “Per la lodevole precisione del progetto, la perfetta aderenza alla traccia e la capacità di personalizzare il tema, con attenzione al dettaglio e sintesi narrativa”. Noemi Blancato e gli altri vincitori del concorso hanno ricevuto, oltre i premi in denaro previsti dal bando, delle targhe sponsorizzate dai presidenti del Kiwanis di Augusta e Siracusa, rispettivamente Francesco Rattizzato e Arcangela dell’Arte. Congratulazioni a Noemi e alla sua docente arrivano da tutta la comunità scolastica. “Siamo molto felici di esserci distinti in un concorso come questo che perpetua il gesto di amore che la famiglia Green ha dimostrato donando gli organi del piccolo Nicholas, tragicamente ucciso, affinché altre persone potessero continuare a vivere” commenta la dirigente scolastica del Ruiz Maria Concetta Castorina, esprimendo gratitudine ai docenti della sua scuola: “per l’importante compito volto a promuovere tra i giovani il valore solidaristico, umanitario e civile della donazione”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com