breaking news

Augusta| Olimpiadi astronomia 3 studenti del Ruiz pronti alla sfida stellare.

18 Gennaio 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Olimpiadi astronomia 3 studenti del Ruiz pronti alla sfida stellare.
Attualità
0

Antonio Campisi, Riccardo Bandiera e Giorgio  Raffa, alunni del II Istituto di istruzione superiore “Gaetano Arangio Ruiz superano la prima fase delle Olimpiadi di Astronomia e sono stati ammessi alla gara interregionale 2019.

Tre studenti del Liceo delle Scienze applicate dell’Istituto “Arangio Ruiz”  hanno superato la  prima fase  della XVII edizione delle Olimpiadi italiane di Astronomia, disputata in tutta Italia il 4 dicembre 2018. Si tratta di Antonio Campisi e Riccardo Bandiera della classe I del Liceo quadriennale per la categoria junior 2 e Giorgio Raffa della classe III BL per la categoria senior. Sono  8390  gli alunni italiani iscritti alle Olimpiadi che si sono cimentati nella compilazione di un questionario a risposta multipla  su  argomenti quali  la storia delle missioni lunari,  le meteoriti, le onde gravitazionali, le supernovae, ma anche su nozioni dei programmi curriculari di Fisica, Matematica e Scienze.  Solo 875 studenti (260 per la categoria Junior 1, 307 per la categoria Junior 2 e 308 per la categoria Senior),  sono stati  ammessi alla gara interregionale 2019, e tra essi Antonio, Riccardo e Giorgio.

Un risultato che testimonia l’attenzione della scuola, diretta da Maria Concetta Castorina e del corpo docente per quelle attività didattiche che contribuiscono all’arricchimento culturale dei ragazzi. Infatti le Olimpiadi di Astronomia, promosse dal Miur dalla SociAstronomica Italiana  e dall’Istituto nazionale di Astrofisica, rientrano nel programma nazionale della valorizzazione delle eccellenze. Oltretutto l’Astronomia non è una disciplina curriculare all’interno dell’ ordinamento scolastico italiano, ma per la sua intrinseca trasversalità spazia nei programmi della Fisica, della Matematica e delle Scienze Naturali. Una bella soddisfazione per questi  tre bravissimi studenti, che  a Catania il 14 e 15 febbraio si disputeranno, a suon di problemi su stelle e pianeti, l’accesso alla finale che si svolgerà a Matera dal 15 al 17 aprile prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com