breaking news

Augusta | Olimpiadi Astronomia, il Ruiz conquista il pass per le finali nazionali

Augusta | Olimpiadi Astronomia, il Ruiz conquista il pass per le finali nazionali
Attualità
'
0

Il II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz” si è aggiudicato l’accesso alle finali nazionali delle Olimpiadi di Astronomia. Si tratta di un risultato ottenuto dall’alunna Elisa Caramagno della classe del LiceosScientifico delle scienze applicate quadriennale, che ha gareggiato nella categoria Junior 2.

L’Istituto “Gaetano Arangio Ruiz” sarà protagonista delle Olimpiadi di Astronomia con Elisa Caramagno, studentessa della classe 2 QL del Liceo scientifico delle scienze applicate quadriennale, che nella categoria Junior 2 che si è aggiudicata l’accesso alla finale nazionale che si terrà a Perugia tra il 26 ed il 28 aprile. L’iniziativa, promossa dal ministero dell’Istruzione, insieme alla Società Astronomica Italiana e in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica, ha coinvolto studenti da tutta Italia per confrontarsi su quesiti di fisica e astrofisica.  Nella prima fase della competizione, infatti, Elisa si è distinta nella categoria Junior 2 tra 2277 studenti partecipanti, di cui solo 191 hanno ottenuto l’accesso alle gare interregionali, 16 per la Sicilia, svoltasi venerdì 25 febbraio 2022.

Elisa, seguita dalla docente referente del progetto Annamaria La Ferla e dalla docente Sabrina Epaminonda, si è avvalsa anche di un corso di preparazione svolta on line sotto la supervisione attentissima di astrofisici dell’Inaf, riuscendo a superare anche la gara interregionale on line. Gara che richiedeva soluzioni a problemi complessi circa le configurazioni planetarie, i satelliti in rotta di collisione, le cefeidi, le costellazioni, le leggi fisiche che governano i moti dei corpi celesti, dimostrando di possedere non solo conoscenze scientifiche, ma anche notevoli competenze matematiche e fisiche.

La talentuosa Elisa Caramagno è, infatti, l’unica studentessa della provincia di Siracusa ad essere ammessa alle nazionali. Gareggerà insieme ad altri 81 ragazzi provenienti da tutta Italia per una competizione di altissimo livello: i cinque studenti che, a insindacabile giudizio della giuria nazionale, avranno conseguito i punteggi migliori, saranno proclamati vincitori delle XX Olimpiadi Italiane di Astronomia e riceveranno la medaglia “Margherita Hack” per l’edizione 2022 della manifestazione. Si congratulano con la studentessa la dirigente scolastica Maria Concetta Castorina, e tutta la comunità del Ruiz, per questo strepitoso risultato che contraddistingue la scuola per la sua didattica innovativa, che permette agli alunni di andare oltre i tradizionali programmi scolastici e intraprendere un percorso scolastico entusiasmante e appassionante.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *