breaking news

Augusta | Olimpiadi di Fisica: premiati gli alunni del liceo Megara

Augusta | Olimpiadi di Fisica: premiati gli alunni del liceo Megara
Attualità
'
0

Alunni del Megara sono stati premiati all’Università di Catania per i brillanti risultati ottenuti nelle Olimpiadi di Fisica. Per l’edizione 2021 Carlo Lodin, alunno della classe 4° B del Liceo scientifico, si è classificato in fascia di merito ed è risultato il più meritevole di tutto l’istituto. Per l’edizione 2020 è stato conferito il premio per la fascia d’argento all’ex allievo Daniel Tringali e per la fascia di bronzo agli ex alunni Matteo Pappalardo e Pierpaolo Saia.

Gli alunni del liceo Megara sono stati premiati all’università di Catania per i brillanti risultati ottenuti nelle gare di secondo livello delle olimpiadi di fisica nel 2020 e nel 2021. Per l’edizione 2021 è stato premiato Carlo Lodin, alunno della classe 4° B del Liceo scientifico “Megara”, classificato in fascia di merito e risultato il più meritevole di tutto l’istituto. Per l’edizione 2020 è stato conferito il premio per la fascia d’argento all’ex allievo Daniel Tringali e per la fascia di bronzo agli ex alunni Matteo Pappalardo e Pierpaolo Saia.  Ha presieduto la cerimonia che si è tenuta nell’aula magna del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania ed è stata organizzata in collaborazione con il Piano Lauree Scientifiche – Fisica dell’Università di Catania, il comitato distrettuale del Progetto Olimpiadi dell’Aif (Associazione per l’Insegnamento della fisica, che non ha mancato di incoraggiare tutti i partecipanti presenti ad alimentare la loro forte passione per la materia.

Il Liceo Megara si è ancora una volta distinto per le sue eccellenze e per il suo impegno nel promuovere iniziative di questo genere, che favoriscono lo sviluppo delle abilità individuali e sociali degli alunni che si misurano in ampi contesti extrascolastici. “Esprimo gratitudine mia scuola per avermi dato questa opportunità –dice Carlo Lodin – È stato un incontro emozionante ed edificante che ricorderò come una delle tappe più significative del mio percorso scolastico. I ragazzi, impegnati in questa gara, hanno infatti dovuto dimostrare non solo di saper risolvere problemi, sia teorici che sperimentali, relativi ai vari ambiti della Fisica che studiano a scuola, ma anche di saper applicare le loro conoscenze in diversi contesti, elaborando procedure risolutive attraverso l’uso di strumenti matematici e logici. Congratulazioni per il risultato ottenuto dai ragazzi da parte del dirigente scolastico Renato Santoro, della coordinatrice del Dipartimento di Matematica e Fisica Stefania Caramagno e dai docenti referenti del progetto Anna Lucia Daniele e Corrado Failla.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com