breaking news

Augusta | Oneri concessori: il Comune incassa 1 milione e 240 mila euro

21 Gennaio 2023 | by Redazione Webmarte
Augusta | Oneri concessori: il Comune incassa 1 milione e 240 mila euro
Attualità
'
0

Il Comune di Augusta nonostante il difficile trend economico che sta toccando il Paese, resiste alla crisi vedendo rimpinguate le proprie casse. Ammonta ad 1 milione e 240 mila euro la somma incassata dagli oneri concessori.

E’ pari ad 1 milione e 240 mila euro la somma incassata dal Comune frutto degli oneri concessori sia per il servizio edilizia privata sia per il condono, un importo relativo al 2022 è tre volte maggiore rispetto al triennio precedente.

Lo rende noto l’assessore alla “Pianificazione del Territorio” Giuseppe Tedesco, orgoglioso e soddisfatto per esiti contabili del V Settore delll’anno scorso.

“Altrettanto soddisfacenti –riferisce – le risultanze derivanti dalle opere a scomputo, le cui somme incassate per “compensazione” superando il milione di euro e la cui destinazione pubblica hanno una forte rilevanza per la finalità collettiva che riveste sul tessuto socio culturale della nostra amata città”.

Per ottenere tale risultato ’Amministrazione comunale ha deliberato diversi atti, uno dei quali adottato in materia di riduzione del 20% del contributo di costruzione dovuto per interventi di rigenerazione urbana, di de carbonizzazione, efficientamento energetico, messa in sicurezza, sismica, e di esonero del pagamento della tassa di occupazione di spazi ed aree pubbliche per i cantieri relativi agli interventi che promuovono: risparmio energetico, ecologia, bioedilizia, riduzione del rischio sismico, riciclaggio dei rifiuti, rigenerazione urbana, recupero edilizio, ristrutturazione urbana ed edilizia ovvero altre forme ritenute innovative per la qualità architettonica.

“Tali misure – aggiunge l’assessore Tedesco – hanno avuto il gradimento della popolazione e delle imprese edilizie promuovendo una crescita di circa il 40% delle ristrutturazioni in città.

Viviamo un momento di grandi trasformazioni, frutto di altrettanto grandi crisi, che ci insegnano l’importanza di poter contare su istituzioni solide capaci di contribuire al rilancio economico, sociale e anche politico del Paese.

Infatti questa Amministrazione ha voluto agire con spirito imprenditoriale, inteso come capacità di intraprendere vie nuove per rispondere meglio ai bisogni della collettività”. Giuseppe Tedesco esprime gratitudine al responsabile del settore, Massimo Sulano e allo staff di tecnici e dipendenti che hanno contribuito al superamento degli obiettivi previsti in fase di programmazione oltre ogni possibile aspettativa.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 495

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *