breaking news

Augusta| Per risolvere il problema dell’acqua necessario l’intervento del prefetto

28 Dicembre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Per risolvere il problema dell’acqua necessario l’intervento del prefetto
Attualità
'
0

Dovrebbe tornare a sgorgare nelle prossime ore, salvo complicazioni, l’acqua potabile dai rubinetti di Augusta isola. Il problema dell’attivazione di una nuova linea elettrica per azionare la condotta è stato risolto grazie all’intervento del prefetto di Siracusa.

Per risolvere il problema dell’acqua si è reso necessario l’intervento del prefetto di Siracusa. A sollecitarlo sono stati il sindaco Di Pietro e l’assessore Suppo, ma l’avrebbe  fatto anche il consigliere comunale, Biagio Tribulato che nei giorni scorsi ha chiesto un incontro con il prefetto: “per rappresentare – sottolinea il consigliere che siede tra i banchi dell’opposizione – il dramma che sta vivendo la città da 70 giorni e per riportare alla normalità una situazione che l’amministrazione comunale continua a non saper gestire”.

Dopo giorni di silenzio ieri pomeriggio su Telegram è stato divulgato il seguente messaggio: “L’amministrazione e gli uffici stanno sollecitando incessantemente l’allaccio al fornitore per permettere l’erogazione idrica dal pozzo Tringali. Nel frattempo sono continui i controlli sulla qualità dell’acqua del pozzo dei giardini pubblici da parte del laboratorio incaricato dal Comune e dall’Asp, anche per il fatto che da alcuni giorni la torbidità si è notevolmente ridotta. Non appena perverranno i risultati delle analisi, saranno resi pubblici per il tramite del sito del Comune, della bacheca dell’Ente e anche mediante nostri comunicati”.

Circa 16 ore fa la pubblicazione nella pagina Facebook del sindaco con su scritto: “grazie all’intervento del prefetto, su sollecitazione del sindaco e dell’assessore ai Lavori pubblici e grazie ai tecnici E-distribuzione di Augusta, è stata sbloccata la questione dell’allaccio elettrico. Domattina (oggi per chi legge) verranno effettuati i lavori di conversione degli impianti elettrici delle pompe e avviato il pompaggio. Salvo complicazioni, si prevede di erogare l’acqua potabile nel centro storico nella giornata di domani, vale a dire quella odierna. Si augurano tutti che l’acqua potabile torni nelle prossime ore a sgorgare dai rubinetti di abitazioni, esercizi commerciali e uffici di Augusta isola dopo oltre 2 mesi di assenza.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *