breaking news

Augusta| Piazza Castello successo ieri per il film di Diego Panarello che ha debuttato in città

Augusta| Piazza Castello successo ieri per il film di Diego Panarello che ha debuttato in città
Spettacolo
'
0

Piazza Castello gremita di gente ieri sera  che hanno fatto rivivere la villa comunale per assistere alla proiezione di The strange sound of happiness è il film  di Diego Pascal Panarello che racconta l’incredibile viaggio dalla Sicilia alla Yakutia sulle tracce dell’antico e magico scacciapensieri. Film che ha debuttato ad Augusta città natale del regista.

Poco più di 150 i posti messi a disposizione dal Comune, ma gli augustani raccogliendo l’invito rivolto loro nei giorni precedenti dall’assessore alla Cultura, Giusy Sirena sono arrivati ai giardini pubblici muniti di sedie. Prima della proiezione il regista si è esibito dal vivo con il suo marranzano. Il sindaco, Cettina Di Pietro e l’assessore Sirena si sono dette orgogliose di ospitare l’evento. L’assessore alla Cultura ha manifestato la volontà di promuovere una seconda proiezione il prossimo autunno nell’auditorium comunale, ossia il teatro di recente ristrutturato che insiste all’interno della cittadella degli studi che a settembre, dopo 5 anni di chiusura riaprirà i battenti. Non avrà luogo, dunque, come previsto inizialmente la proiezione in programma per questa sera.

Il film della durata di 90 minuti è totalmente autobiografico e racconta, in chiave fantastica,  la storia della relazione tra il protagonista col piccolo oggetto che è lo strumento musicale. Nelle scene compare Augusta vista dal finestrino di un’automobile e dalla finestra della casa di Diego Pascal. Alla realizzazione del film hanno collaborato Simone Fabac, il Gruppo Barcaioli e Vito Martinelli che ha curato il sound design del film. Dopo la menzione speciale al Dok Leipzig, le partecipazioni a importanti festival internazionali e l’inaugurazione della nona edizione del Marranzano World Fest 2018 di Catania come evento di anteprima, The Strange Sound of Happiness di Diego Pascal Panarello arriva ad Augusta.. Esordio al lungometraggio di Diego Pascal Panarello, The Strange Sound of Happiness è prodotto dalla torinese Stefilm in co-produzione con Kick Film (Germania), con il sostegno tra gli altri di MiBACT, Sicilia Film Commission (Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo), Piemonte Doc Film Fund e Arte.

The Strange Sound of Happiness è la storia di Diego, l’autore, un quarantenne alla deriva che stregato dall’ipnotico suono di un piccolo e “insignificante” pezzo di ferro, decide di seguirne le sue “orme” fino a raggiungere confini inaspettati. Co-protagonista del film è proprio quel piccolo pezzo di ferro che da molti è conosciuto come lo Scacciapensieri, il classico souvenir che in Sicilia viene chiamato Marranzano. Sarà questo strumento, dalle radici antiche, a guidare Diego in un viaggio dalle torride coste della Sicilia alle pianure congelate della Yakutia in Siberia, paese da noi conosciuto grazie al celebre gioco da tavolo Risiko e dove lo Scacciapensieri, chiamato Khomus (letteralmente “uomo magico”), è strumento nazionale e simbolo di felicità. Qui Diego farà vari incontri, tra il reale e l’immaginario che lo porteranno a vedere lo strumento come chiave d’accesso a un mondo magico in cui sarà pienamente coinvolto, ritrovandosi involontariamente protagonista di un’antica profezia.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com