breaking news

Augusta | Pieno sostegno al sindaco Di Mare da “Augusta Protagonista” che punta su sicurezza urbana e disabilità

Augusta | Pieno sostegno al sindaco Di Mare da “Augusta Protagonista” che punta su sicurezza urbana e disabilità
Politica
'
0

Augusta Protagonista, movimento civico costituitosi nelle scorse settimane e federato con la Lega Sicilia, manifesta la ferma volontà di sostenere l’Amministrazione comunale e in particolare il sindaco Giuseppe Di Mare. “Gli aspetti presi in considerazione sono: la sicurezza urbana e la disabilità” sottolinea Samuele Roggio, segretario del movimento.

Il neonato movimento civico “Augusta Protagonista” dà pieno sostegno all’Amministrazione comunale, in particolare al sindaco Giuseppe Di Mare per aver iniziato un serio percorso di sviluppo. Le parole del segretario, Samuele Roggio non lasciano nessun margine di dubbio: “Noi siamo un gruppo di persone innamorate di Augusta e abbiamo scelto di operare per il bene del paese anteponendo gli interessi della collettività. In quest’ottica ci faremo portavoce dei bisogni della collettività e collaborando con questa amministrazione realizzeremo importanti azioni di sviluppo. Faremo di tutto per far avvicinare i giovani alla politica, affinché questa ritrovi e riparta con un po’ di vigore. Non dimentichiamo che sono proprio loro a rappresentare la parte più istruita della popolazione. Ci siamo resi conto che molti tra loro appaiono disinteressati, distaccati e lontani da questioni che in un futuro molto prossimo li riguarderanno da vicino. Ecco perché diventa doveroso sensibilizzarli e incoraggiarli a prendere parte al dibattito politico, non è possibile che rimandino tali attività”.

Gli aspetti che sono stati presi in considerazione sono: la sicurezza urbana e la disabilità. “A proposito di fasce deboli, come abbiamo avuto modo di apprendere di recente che, i componenti del dipartimento Disabilità della Lega, in provincia di Siracusa, hanno espresso grande soddisfazione per la decisione del Consiglio dei ministri di stanziare un fondo di ben 100 milioni di euro per le persone con disabilità. In realtà proprio il Dipartimento aveva proposto una serie di iniziative finalizzate a rendere dignitosa l’estate alle persone con disabilità e alle loro famiglie. La Lega, con cui il nostro gruppo è federato, in particolare il ministro per le disabilità, Erika Stefani si è fatta interprete di queste legittime richieste ed il risultato è stato raggiunto per la prima volta: un fondo di 100 milioni destinato a progetti e interventi a favore delle persone con disabilità; 30 milioni destinati al turismo accessibile per consentire ai meno fortunati la possibilità di accedere alle spiagge ed a tutti i luoghi di relax. Possiamo quindi dire, con grande soddisfazione, che con la Lega si è passati dalle parole ai fatti”.

È intenzione di Augusta Protagonista invitare i rappresentanti delle associazioni a tutela della disabilità, presenti sul territorio, al fine di utilizzare la quota parte dei fondi per promuovere iniziative e di rendere la città un vero centro di socialità dove tutti possano vivere e integrarsi tra loro. “Inoltre, facendo sempre riferimento a questa tematica – aggiunge Samuele Roggio – sarebbe interessante incontrare i dirigenti scolastici per poter accertare la presenza di anomalie ed eventualmente agire. Una città accessibile a tutti compresi le persone con disabilità, in un’ottica di pari opportunità. Presto, insieme al coordinatore provinciale della Lega Sicilia Enzo Vinciullo, potremo affrontare l’argomento con maggior dovizia di particolari”.

Un altro aspetto importante per “Augusta Protagonista” è quello della sicurezza urbana. Marco Baudo, coordinatore del gruppo, forte della sua esperienza venticinquennale nella Polizia municipale, potrà farsi promotore di importanti iniziative. “La sicurezza è garanzia di sviluppo del territorio, d’altronde è la legge a prevedere che debbano essere garantite la sicurezza del cittadino, la tutela dell’incolumità e delle libertà individuali. Come gruppo inizieremo a proporre interventi di prossimità a vantaggio di zone maggiormente degradate e nelle aree di movida augustana, con l’impiego di forze di polizia ma anche attraverso l’installazione di sistemi di video sorveglianza. Siamo comunque consapevoli del fatto che la sicurezza sociale è un tema interconnesso ad altri ambiti: lavoro, sanità, assistenza, specie in riferimento alle fasce deboli e proprio per questi motivi al più presto inoltreremo una serie di richieste agli organi istituzionali deputati”. Augusta Protagonista, dunque, intende fare chiarezza su alcune criticità e problematiche, affinché si possa collaborare per un fine comune e sociale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com