breaking news

Augusta| Play Off calcio a 5 serie a2. L’Augusta ospita il Policoro

15 Aprile 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Play Off calcio a 5 serie a2. L’Augusta ospita il Policoro
Sport
'
0

Ai neroverdi potrebbe bastare anche il pari per superare il turno. Mister Nino Rinaldi per l’importante gara potrà schierare la migliore formazione. Al PalaJonio si attende il pubblico delle grandi occasioni. La società chiede il sostegno dei tifosi.
nino rinaldi coach augusta c5-1

Mister Nino Rinaldi

Tutto pronto in casa neroverde per l’attesa gara dei play off promozione per la serie A1.  Avversario di turno sabato sera al PalaJonio (calcio d’inizio alle 18) il forte Policoro, che ha chiuso al quarto posto la regular season dopo una importante rimonta partita da dicembre con il mercato faraonico messo in atto dalla società lucana. I neroverdi di mister Nino Rinaldi avranno il vantaggio di giocare in casa la gara unica avendo chiuso al terzo posto, che se non fosse stato per la penalizzazione si sarebbe letto secondo posto, infatti i neroverdi hanno ottenuto gli stessi punti del Bisceglie (45) e solo uno in meno della capolista e vincitrice del girone Futsal Isola, giocando addirittura una gara in meno, visto il 6-0 inflitto dalla CSA per la gara non disputata con il Cisternino. Proprio Bisceglie e Cisternino si giocheranno l’altro posto per la semifinale play off. Il cammino sin qui dell’ Augusta è stato lungo e tortuoso pieno di infortuni di lunga durata ai suoi migliori uomini che ne hanno caratterizzato l’andamento discontinuo nel girone di ritorno, nonostante ciò il lavoro certosino del tecnico messinese ha dato i suoi frutti mantenendo la terza piazza, già conquistata al girone di andata, realizzando 100 gol, e risultando l’unica del girone B a disputare la semifinale di Coppa Italia. L’incontro sarà delicato Rinaldi potrà contare su tutte le sue pedine fondamentali anche se non al topo della forma, situazione che non accadeva in campionato dalla partita con il Catania e comunque prima dell’arrivo di Richichi. La formazione lucana nonostante l’assenza di Zancanaro, per squalifica, è una macchina da guerra, con Sampaio, Fantacele, Scandolara, Calderolli e la saracinesca Bragaglia, hanno garantiti corsa, fantasia, cinismo ed esperienza. All’ andata finì 5-3 per gli uomini di Bommino al ritorno 2-2, con le assenze di Creaco e Jorginho e con un primo tempo spettacolare giocato da Diogo & soci. Per l’evento play off la società megarese ha chiesto un sostegno ai propri sostenitori che attivando una richiesta di donazione tramite una piattaforma di Crowfunding con tutti i dati reperibili sulla pagina Facebook della società o presso la segreteria. “ Oggi come non mai abbiamo bisogno del sostegno dei nostri sostenitori vicini e lontani – dichiara il presidente dell’ Augusta – abbiamo fatto più di quanto nelle nostre possibilità per metter su la miglior formazione possibile e per centrare il migliore dei risultati. Adesso ci aspettiamo una risposta dal nostro pubblico. Sabato giocheremo una gara delicatissima contro un avversario forte e cinico ma il nostro obiettivo e quello di andare il più avanti possibile. I favori dei pronostici dicono Policoro, ma noi sappiamo che in casa possiamo fare male a chiunque, i ragazzi hanno fame e voglia di riprendersi ciò che ci è stato scippato lo scorso anno. In un momento così delicato della stagione speriamo che il nostro pubblico non ci faccia mancare l’affetto che ci ha accompagnato in queste due entusiasmanti stagioni.”

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com