breaking news

Augusta | Premio “Pandolfo Roscioli”, primo posto per Marta Lapidoro del Ruiz

Augusta | Premio “Pandolfo Roscioli”, primo posto per Marta Lapidoro del Ruiz
Attualità
'
0

Primo posto alla XVIII edizione del Premio “Pandolfo Roscioli” per l’alunna Marta Lapidoro della classe 5AT del settore economico indirizzo turismo dell’Istituto superiore “Gaetano Arangio Ruiz”. La studentessa ha incentrato il suo lavoro sul prezzo altissimo pagato da Augusta, “che ha visto stravolto l’assetto ambientale in nome di un’economia che vuol violentare i luoghi, il paesaggio e il patrimonio naturale”.

L’alunna Marta Lapidoro della classe 5AT del settore economico indirizzo turismo dell’Istituto superiore “Gaetano Arangio Ruiz” si è aggiudicata il primo posto alla XVIII edizione del Premio “Pandolfo Roscioli”. La studentessa, guidata dalla docente referente del progetto, Mila Caldarella e dalla sua docente di lettere Stefania Anfuso, ha incentrato il suo lavoro sul prezzo altissimo pagato da Augusta, “che ha visto stravolto l’assetto ambientale in nome di un’economia che vuol violentare i luoghi, il paesaggio e il patrimonio naturale”. Il premio, promosso dall’associazione internazionale dei Cavalieri del Turismo (Aict) con la collaborazione e il patrocinio del ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è rivolto agli studenti delle quinte classi degli istituti tecnici a indirizzo turistico e degli istituti professionali per i servizi commerciali e turistici, per offrire loro una formazione specializzata nel campo del turismo, grazie ad uno stage in hotel a 5 stelle.

La giuria formata da Carla Galdino, rappresentante del Miur e da Marina Delli Colli, Aldo Linguiti, Letizia Li Donni e Mariacarla Menaglia, esponenti dell’Aict, ha proposto agli studenti la seguente traccia: “Tra gli obiettivi del piano di RiGenerazione Scuola si evidenzia l’importanza della conservazione e del rispetto dell’ambiente attraverso azioni per contrastare i cambiamenti climatici, anche responsabilizzando i consumi, molto spesso causa di tali cambiamenti. Il candidato proponga le possibili azioni volte a raggiungere questi obiettivi nel suo territorio, valorizzando così il flusso turistico.” Per la profondità delle sue riflessioni Marta Lapidoro è stata premiata con uno stage di due mesi all’Rg Naxos Hotel di Giardini Naxos e con una targa riportante la seguente motivazione: “La candidata dopo avere rilevato i dati storici che hanno determinato l’inquinamento   dell’ambiente, prospetta, come attraverso un turismo consapevole e sostenibile, possa pervenirsi ad un miglioramento della situazione”. L’intera comunità scolastica del Ruiz, guidata dalla dirigente Maria Concetta Castorina, esprime soddisfazione per il traguardo raggiunto dalla studentessa.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *