breaking news

Augusta| Pro Megara: tutto pronto per la prima di campionato

13 Ottobre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Pro Megara: tutto pronto per la prima di campionato
Sport
0

Domenica al Palajonio arriva l’Erg Siracusa. Coach Grasso: “ Puntiamo al salto di categoria”. Capitan Guardo: “Iniziamo col piede giusto”.

La parola passa al campo. Tutto pronto in casa Pro Megara per la prima giornata di campionato: domenica al Palajonio arriva l’Erg, il via alle ore 17.  Gara da prendere con le molle per un gruppo che parte col dichiarato intento di provare a centrare il salto di categoria. Alla guida del Pro Megara la competenza di coach  Gigi Grasso che vanta  lunghissima esperienza di giocatore e allenatore nel futsal maschile.

Gigi Grasso

Il nostro obiettivo – afferma l’allenatore del Pro Megara – è chiaramente il salto di categoria, ma so benissimo che ci sono almeno 2 o 3 squadre come il Vittoria o il San Cataldo che la passata stagione militavano in A , pronte a fare altrettanto”. Grasso prosegue spiegando la sua scelta: “Per me si tratta di un ritorno nel futsal femminile che  negli ultimi anni ha avuto una crescita   notevole: un fattore che mi invoglia ad affrontare  questa nuova stagione con tanto entusiasmo e la determinazione di fare bene, come ho sempre fatto”.

Simona Guardo

Il campionato chiama e già domenica il Pro Megara dovrà rispondere partendo con il piede giusto. A capitan Simona Guardo il compito di presentare la sfida con l’Erg, ripartendo però dall’esperienza della scorsa stagione. “Sicuramente non dobbiamo commettere gli stessi passi falsi della precedente campionato” sottolinea Guardo che commenta così l’organico ed il nuovo gruppo : “Rispetto alla scorsa stagione credo che il gruppo sia cresciuto in termini di esperienza e qualità. Con Grasso ci troviamo bene e sappiamo che può insegnarci molto”.

L’attenzione passa subito alla gara di domenica. “Dobbiamo iniziare bene – sottolinea Guardo – e per farlo sempre essere ben concentrate. Il nostro obiettivo è mettere in atto la modalità di gioco voluta dal nostro allenatore e che stiamo apprendendo ogni giorno sempre di più”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com