breaking news

Augusta| Quattro settimane in Slovenia per 15 studenti dell’Arangio Ruiz.

Augusta| Quattro settimane in Slovenia per 15 studenti dell’Arangio Ruiz.
Attualità
'
0

All’Arangio Ruiz concluso il progetto formativo “Tourism and new technologies”. Quattro intense settimane in Slovenia. Questo è quello che hanno vissuto 15 studenti dell’Istituto scolastico.

Nell’ambito del  progetto Pon “Tourism and new technologies” 15 alunni del II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz” di Augusta, diretto da Maria Concetta Castorina, hanno trascorso 4 settimane in Slovenia. Fin dal primo giorno si sono messi in gioco totalmente, dando talvolta anche più del 100% di loro stessi nell’affrontare una realtà completamente diversa da quella alla quale sono abituati si solito. Nonostante la Slovenia possa sembrare un paese “della porta accanto”, si è rilevata in realtà una terra di tradizioni e costumi completamente diversa dall’Italia e non semplice da comprendere. Una terra verde, e gli sloveni ne vanno fieri preservando il loro territorio con un estremo senso civico comunemente presente in tutta la popolazione, indipendentemente dalla differenza di età.

Gli studenti hanno avuto la possibilità di esplorare il territorio di questo Paese, considerato un po’ la Svizzera dell’Est Europa, viaggiando seguiti sempre da una guida esperta, da Capodistria a Lubiana passando per Caporetto, le grotte di Postumia, per arrivare fin nel mezzo del paesaggio alpino alla scoperta dei laghi di Bled e Bohinj. Il progetto Pon “Tourism and new technologies” intrapreso dai ragazzi ha dato loro la possibilità non solo di apprendere strumenti teorici, bensì li ha messi  alla prova giornalmente su più fronti, permettendo loro di agire in prima persona per poi andare a razionalizzare ciò che naturalmente avevano appreso durante l’esperienza pratica.

Questo tipo di apprendimento, utilizzato dei processi di aggiornamento e crescita costante e continua nel mondo del lavoro, è definito “Action Learning” e presenta notevoli vantaggi in termini di risultati e ritenzione delle informazioni a lungo termine rispetto ad un apprendimento lineare classico.   Di mattina, per 20 intensi giorni di studio pratico, gli studenti affrontavano la parte teorica guidati da abili docenti, con tecniche di lettura veloce e mappe mentali per aumentare l’efficacia delle capacità di studio e la risoluzione dei problemi;  mentre il pomeriggio venivano messe in pratica le strategie di comunicazione, basate sui principi delle moderne neuroscienze, apprese con esercitazioni svolte anche al di fuori dell’aula stessa.

Le giornate dedicate interamente al Team building hanno permesso loro di creare spirito di squadra, aggregazione, affiatamento e un senso di coesione e unità come non mai. Dopo quasi un mese di viaggio alla scoperta di se stessi in Slovenia i ragazzi hanno ottenuto una crescita e uno sviluppo personale che traspare chiaramente dalle loro parole ed è possibile toccare con mano ascoltando i racconti delle loro avventure direttamente dalla loro voce.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com