breaking news

Augusta | Ricorso respinto dal Tar, il presidente del Consiglio Stella: “andiamo avanti sereni”

Augusta | Ricorso respinto dal Tar, il presidente del Consiglio Stella: “andiamo avanti sereni”
Politica
'
0

La maggioranza trasversale continuerà a lavorare per la città. “Rispetto per la sentenza della magistratura, che ha chiarito un legittimo dubbio” dichiara il presidente del Consiglio comunale, Marco Stella.

Sul ricorso presentato da 8 candidati al Consiglio comunale nelle liste collegate al candidato Giuseppe Di Mare, per la mancata attribuzione del premio di maggioranza al sindaco eletto, ricorso rigettato dalla seconda sezione di Catania del Tribunale amministrativo regionale, il presidente del Consiglio comunale, Marco Stella, si dice sereno e continuerà a lavorare con la maggioranza trasversale costituita dopo la proclamazione degli eletti. Nel sottolineare le legittime perplessità dei ricorrenti  che sostenevano una diversa interpretazione della legge, chiedendo risposte all’organo competente, riguardo alla sentenza di merito emessa dai giudici ieri pomeriggio Stella dichiara:  “la risposta è quella della sentenza, grande rispetto per le decisioni della magistratura, a tutti i livelli, e presa d’atto che si va avanti serenamente con quella maggioranza che si è creata in Consiglio comunale all’indomani del suo insediamento. Una maggioranza che, già da mesi, ci consente di portare avanti l’attività amministrativa della città. Si continua, dunque, nello svolgimento della nostra attività, accettando il giudizio del Tar sul ricorso che gli 8 candidati al Consiglio comunale nelle liste collegate al sindaco Di Mare hanno presentato per chiarire un ragionevole dubbio. Come ieri, più di ieri avanti tutta, massima serenità e spirito di collaborazione fra forze politiche trasversali che si sono trovate attorno ad un progetto civico forte per Augusta”. 

Dei nove consiglieri che, se il Tar si fosse pronunciato a favore del ricorso avrebbero dovuto lasciare l’Aula per far posto ai ricorrenti, (Marco Meloni, Norma Valmarin, Maria Amara, Graziella Firrincieli, Maria Scivoletto, Stella Mastronuzzi, Cinzia Saraceno, Massimiliano Battaglia), cinque sono entrati, dopo essere stati eletti, nella maggioranza. Si tratta di: Giuseppe Tedesco (eletto nella lista Augusta Coraggiosa a sostegno della candidatura Carrubba); Salvatore Errante (eletto nella lista Augusta 2020 a sostegno della candidatura Gulino), Mariagrazia Patti (eletta nella lista Civica per Augusta a sostegno del candidato Pippo Gulino), Margaret Amara (eletta nella lista Attiva Mente al primo turno a sostegno del candidato Massimo Carrubba e al ballottaggio apparentata col candidato Gulino) e Roberto Conti (eletto nella lista Democratici e Progressisti a primo turno a sostegno di Carrubba e che al secondo ha stretto apparentamento con Gulino).

Si sono collocati nell’opposizione: Roberta Suppo e Chiara Tringali (elette nella lista del M5S a sostegno della candidatura del sindaco uscente Cettina Di Pietro), Giuseppe Montalto e Mariangela Birritteri (eletti nella lista Nuovo Patto per Augusta a sostegno del candidato Gulino). I consiglieri eletti nelle liste a sostegno del candidato eletto Giuseppe Di Mare sono stati solo cinque: Marco Stella (nella lista CambiAugusta), Ciccio La Ferla e Paolo Trigilio (nella lista 100 per Augusta) Andrea Lombardo e Rosario Sicari (nella lista Destinazione futuro). Per far raggiungere la maggioranza in Aula (oltre ai 5 consiglieri che continuano il loro mandato perché il ricorso è stato respinto) sono entrati a farne parte per sostenere l’Amministrazione Di Mare i consiglieri: Biagio Tribulato (eletto nella lista Attiva Mente poi in Aula alla carica di vice presidente del Consiglio comunale), Marco Niciforo (eletto in Augusta 2020), Manuel Mangano (eletto in Augusta Coraggiosa), Salvatore Serra (eletto in Civica per Augusta). Con questa maggioranza, salvo risvolti del quadro politico in Aula, il sindaco, Giuseppe Di Mare dovrà continuare a governare.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com