breaking news

Augusta| Roberto Greco e gli “Scatti di Pace” per l’Azione Cattolica

20 Gennaio 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Roberto Greco e gli “Scatti di Pace” per l’Azione Cattolica
Attualità
'
0

Si è svolta nei i saloni della parrocchia San Giuseppe Innografo di Augusta una conferenza dal titolo “Scatti di Pace”, in occasione della Festa della Pace 2018 dell’Azione Cattolica. Ospite della conferenza il giovane fotografo Roberto Greco.

Roberto Greco

La serata verteva su diversi temi che portavano a conclusioni sulla fotografia come mezzo di pace. «Tramite le mie fotografie e alcuni esempi sull’utilizzo dello smartphone ho dimostrato ai ragazzi dell’azione cattolica come la fotografia può essere un mezzo d’espressione per tutti se solo si è disposti ad allenare la propria sensibilità».

Il giovane fotografo ha infatti parlato di attitudini personali, di sensibilità, ma anche dei diversi modi di comunicare attraverso la fotografia: «Nel mio discorso ho cercato di essere il più chiaro possibile e per farlo ho contrapposto due stili e generi fotografici totalmente differenti, che appartengono anche a due generazioni differenti. Ho posto da un lato lo stile realistico e narrativo di Letizia Battaglia, famosa fotoreporter che espone il pubblico ai tristi risultati del crimine mafioso e dall’altro quello di Charley Fazio, che ha deciso, tramite la bellezza, di raccontare la storia dei bambini di Kilis (Turchia) a confine con la Siria per mezzo dei loro stessi occhi, dando in mano loro delle fotocamere istantanee, traendo così risultati emozionanti dai quali si evincono gli affetti e lo stupore di quei bambini che sono stati privati della loro infanzia, ma che nonostante ciò continuano a guardare il mondo con gli occhi della fanciullezza. Definire Charley un fotoreporter sarebbe riduttivo, le sue sono delle vere e proprie missioni umanitarie, attraverso la fotografia. Due metodi totalmente differenti, dettati anche da esigenze e periodi storici differenti, che hanno messo in luce come per comunicare la pace e sensibilizzare chi guarda dall’esterno vi siano innumerevoli approcci».

La conferenza è stata organizzata in occasione del “Mese della Pace”, tematica dell’Azione Cattolica Nazionale. «Mi corre l’obbligo di ringraziare – conclude il fotografo – i responsabili dell’A.C. Maria Lisitano e Giovanni Raffa che si sono interfacciati per primi con me e la mia equipe personale formata da Alessia Castorina e Iolanda Palmi che contribuiscono sempre nella riuscita delle iniziative che mi coinvolgono».

Soddisfatti il parroco, Padre Giuseppe Mazzotta, e i responsabili di ACR e ACG. «Alcuni di noi hanno conosciuto Roberto a Ottobre, in occasione della mostra Storie di Luce e dalle emozioni che trasmettono le sue fotografie abbiamo subito capito che fosse in grado di portare la sua testimonianza ai ragazzi della parrocchia. Ci teniamo che siano dei giovani a farlo poiché crediamo che quella dei “giovani verso i giovani” sia una chiave di lettura che da ottimi risultati».

La serata si è poi conclusa con un momento di convivialità con la classica merenda di condivisione.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *