breaking news

Augusta| Sant’Andrea: oggi messa solenne con mons. Pappalardo e processione

30 Novembre 2019 | by Redazione Webmarte
Augusta| Sant’Andrea: oggi messa solenne con mons. Pappalardo e processione
Attualità
0

Si concluderanno questa sera i festeggiamenti in onore di Sant’Andrea con solenne messa presieduta dall’arcivescovo di Siracusa e processione del simulacro del santo protettore dei pescatori.

Appuntamento oggi alle 18 nella chiesa di Sant’Andrea con la solenne celebrazione eucaristica officiata da monsignor Salvatore Pappalardo, arcivescovo di Siracusa, animata con canti dal gruppo “Missionari del Vangelo” diretti da Maria Grazia Spinelli. Al termine della funzione religiosa processione per le vie del quartiere del simulacro di Sant’Andrea accompagnata dal corpo bandistico Federico II Città di Augusta diretto dal maestro Gaetano Galofaro. Si concluderanno così i festeggiamenti in onore di Sant’Andrea avviati dalla confraternita dei pescatori, di cui è governatore Giulio Morello, con l’inaugurazione, il 19 novembre della mostra “Arnesi dei pescatori ieri e oggi”, visitabile fino a questa sera alle 20 nel salone annesso alla chiesa di via Principe Umberto.

Grande affluenza di gente ha registrato lo scorso fine settimana la decima “Sagra del pesce tipico” che si è svolta in piazza Turati, meglio conosciuta come piazza Mercato che dopo 4 anni è tornata ad arricchire le manifestazioni collaterali della festa. L’esposizione e uno spettacolo di pupi siciliani, rispettivamente a cura di Gioacchino Cacciaguerra e Martino Rabuazzo e lo spettacolo folcloristico del gruppo “Augusta Folk” hanno animato la serata di sabato 23 mentre domenica 24 novembre è stato proiettato il cortometraggio “Pietre” a cura della sezione locale di Italia Nostra. L’importanza di tramandare alle giovani generazioni le storiche tradizioni marinare di Augusta è stata ribadita da Giulio Morello il quale insieme a Domenico Patania, uno dei pochi anziani pescatori rimasti reitera la richiesta di locali da destinare al museo permanente degli arnesi dei pescatori per tramandare alle nuove generazioni ciò che ha rappresentato per i loro nonni e bisnonni questo antico mestiere praticato dalla maggior parte degli augustani.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com