breaking news

Augusta | Sbarco di migranti al porto: arrestati tre scafisti

30 Gennaio 2022 | by Redazione Webmarte
Augusta | Sbarco di migranti al porto: arrestati tre scafisti
Cronaca
'
0

Arrestati tre scafisti: ognuno di loro aveva uno specifico compito durante la navigazione dei migranti. Fermo di indiziato da parte degli agenti della Squadra mobile per extracomunitari rispettivamente originari della Costa D’Avorio, dell’Egitto e del Senegal, di 23, 33 e 22 anni, per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’episodio riguarda lo sbarco di 21 migranti, di nazionalità nord e centro africana, partiti dalla Libia e diretti in Italia.

Nella serata di ieri, agenti della Squadra mobile hanno operato un fermo di indiziato di delitto nei confronti di tre cittadini extracomunitari rispettivamente originari della Costa D’Avorio, dell’Egitto e del Senegal, di 23, 33 e 22 anni, per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’episodio riguarda lo sbarco di 21 migranti, di nazionalità nord e centro africana, partiti dalla Libia e diretti in Italia. I migranti, partiti dalle coste libiche la sera del 20 gennaio, a bordo di una piccola imbarcazione condotta dai tre arrestati, venivano poi soccorsi nella mattinata del 21 dalla nave Geo Barents dell’ong di Medici senza Frontiere. Nella giornata di ieri, i tre scafisti sono sbarcati nel porto commerciale di Augusta.

Nelle fasi dello sbarco, gli investigatori della Squadra mobile hanno interrogato i migranti, alcuni dei quali hanno riconosciuto uno degli arrestati come il conducente dell’imbarcazione a bordo della quale avevano viaggiato. Un secondo scafista è stato identificato come  colui che orientava la navigazione con una bussola ed un terzo soggetto come “custode” dei telefoni cellulari in precedenza tolti dalla disponibilità dei migranti e anche come colui che riforniva il motore dell’imbarcazione. Inoltre, quest’ultimo è stato trovato in possesso di un telefono satellitare “Thuraja”. A seguito delle concordanti dichiarazioni rese dai migranti, opportunamente riscontrate dalla dinamica delle operazioni di salvataggio, si è proceduto a sottoporre i tre scafisti al fermo di indiziato di delitto ad iniziativa della polizia giudiziaria. Al termine delle incombenze di legge, i tre arrestati sono stati condotti in carcere.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *