breaking news

Augusta | “School of Clown” nelle scuole Todaro, Costa, Megara e al Corbino di Siracusa

Augusta | “School of Clown” nelle scuole Todaro, Costa, Megara e al Corbino di Siracusa
Attualità
'
0

Prende vita nelle scuole di Augusta e Siracusa il progetto “School of Clown” finanziato con l’8×1000 dalla Chiesa Valdese all’impresa sociale Passwork e all’associazione Area Teatro con le scuole Todaro, Costa, il liceo Megara di Augusta e il liceo Corbino di Siracusa.

Ha preso vita nei giorni scorsi il progetto “School of clown” finanziato dall’8×1000 della Chiesa Valdese all’impresa sociale Passwork e all’associazione Area Teatro, in rete con gli istituti scolastici di Augusta, il 3° Istituto comprensivo. “Salvatore Todaro”, il 4° Istituto comprensivo “Domenico Costa” e il Liceo Mègara, insieme al Liceo “Orso Mario Corbino” di Siracusa. “School of Clown” è un percorso di sensibilizzazione rivolta agli studenti sui temi della solidarietà, della partecipazione e cittadinanza attiva attraverso la conoscenza e lo studio dell’arte del Clown. La prima fase di “School of Clown” prevede incontri con gli studenti finalizzati alla conoscenza del terzo settore, attraverso esperienze e buone prassi di interventi riguardanti la disabilità, l’inserimento lavorativo, l’integrazione migranti, l’innovazione sociale, che sono stati attuati in provincia di Siracusa.

Nello stesso tempo, attraverso ulteriori incontri, si farà conoscere la storia dell’arte del Clown con particolare attenzione al lavoro del Clown sociale, sempre più impegnato in luoghi dove sono evidenti fragilità e disagio psichico, come gli ospedali, i campi di rifugiati e le scuole. Infine, nella parte finale del progetto, i gruppi che hanno seguito il percorso di formazione realizzeranno performance in giro per la provincia aretusea. Ad attuare il progetto finanziato dalla Chiesa Valdese è l’impresa sociale Passwork, che da 20 anni opera nel settore del welfare locale, coinvolgendo i settori della società, gli enti pubblici e quelli privati in processi creativi di innovazione, nella consapevolezza di un legame imprescindibile tra territorio e società nei processi di miglioramento futuri, individuando anche nella figura del Clown uno strumento forte ed efficace per realizzarli.

La formazione sul Clown è invece affidata all’associazione Area Teatro di Augusta che dal 2000 si occupa di studiare e diffondere l’arte della clownerie tra nuove e vecchie generazioni, attraverso progetti internazionali, missioni umanitarie, percorsi di peer education, realizzando sul territorio festival, workshop, seminari e incontri. Sperimentando, in questi anni, con la docenza di Alessio Di Modica, un metodo di studio e di ricerca originale sul Clown, tenendo workshop e seminari dalla Sicilia all’Asia, pubblicando diversi libri sul tema, ultimo dei quali “Stay Clown. In viaggio alla scoperta dell’essere umani” edito da La Meridiana, testo pubblicato anche a Taiwan in mandarino. Un progetto “School of Clown”, che vuole, dunque, essere un supporto agli Istituti scolastici e alle famiglie, un momento di formazione di recupero dell’umanità in un periodo così delicato che ha posto distanze e limiti, aumentando depressioni, soprattutto, tra i giovanissimi. Un modo, altresì, per rendere viva l’arte del Clown e rinnovarla facendo emergere la forza e l’efficacia di questa figura, per il lavoro di cura nelle fragilità.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com