breaking news

Augusta | Scoperta antica opera muraria, forse una struttura difensiva spagnola

13 Dicembre 2021 | by Redazione Webmarte
Augusta | Scoperta antica opera muraria, forse una struttura difensiva spagnola
Cultura
'
0

La sezione Beni storico-architettonici della Sovrintendenza ai Beni culturali di Siracusa ha eseguito, negli scorsi giorni, un sopralluogo fotografico finalizzato all’indagine storica di un’antica struttura muraria esistente nel versante nordorientale dell’isola di Augusta. A segnalarla è stata l’associazione Marilighea, impegnata nella ricerca, conoscenza, divulgazione e valorizzazione del patrimonio culturale. Potrebbe trattarsi di una struttura difensiva spagnola. L’opera muraria è parte della struttura su cui la piscina comunale, destinata alla demolizione, si fonda.

Nel versante nordorientale dell’isola di Augusta è stata rinvenuta un’opera muraria. Si tratta di una possibile struttura difensiva spagnola.  E’ stata segnalata, nell’aprile 2021, dall’associazione Marilighea, impegnata nella ricerca, conoscenza, divulgazione e valorizzazione del patrimonio culturale che, subito dopo la scoperta ha inviato una dettagliata comunicazione alla Sovrintendenza ai Beni culturali di Siracusa e all’assessorato alla Cultura del Comune di Augusta, corredata di documentazione storica a sostegno dell’ipotesi che potesse trattarsi verisimilmente di un’opera di difesa di epoca spagnola, databile tra il 1681 e il 1682, storicamente conosciuta come “Ridotto La Conigliera”. La sezione beni storico-architettonici della Sovrintendenza ha eseguito negli scorsi giorni un sopralluogo fotografico, finalizzato all’indagine storica della struttura.

L’opera muraria, localizzata in prossimità del tratto di costa denominato “Badiazza”, ha un’estensione in lunghezza di 35 metri circa e si trova ancora integra e in perfette condizioni statiche, ma costituisce parte della struttura su cui la piscina comunale “Gigi Turchio” si fonda. Per questo Marilighea ha inviato negli scorsi giorni alla Sovrintendenza una nota in cui manifesta la propria preoccupazione per i rischi che la testimonianza in oggetto potrebbe correre nella prospettiva degli imminenti lavori di demolizione della ex piscina comunale. E proprio per i rischi collegabili a questi interventi il 6 dicembre scorso Marilighea ha inviato comunicazione dell’importante ritrovamento anche al sindaco Giuseppe Di Mare e all’assessore ai Lavori pubblici, Angelo Pasqua.

Se l’ipotesi sostenuta dall’associazione, ed in particolare dal suo presidente Luca Di Giacomo, esperto in storia e conservazione dei beni architettonici ed ambientali e autore della scoperta, venisse confermata dalle indagini, Marilighea auspica che il progetto di riqualificazione dell’area della piscina, nell’ambito del quale la prevista demolizione rientra, non debba subire alcun rallentamento, ma che possa anzi essere arricchito da questa antica testimonianza appartenente al patrimonio storico della città, tutelandone al contempo l’esistenza. “Quest’ultima – sottolinea Luca Di Giacomo – si andrebbe infatti a sommare all’esteso complesso di interventi difensivi di epoca spagnola che cingono l’intera isola di Augusta, corroborate da Torre Avalos, Forte Garsia e Forte Vittoria isolate nel porto, rappresentando nel loro insieme uno scenario esclusivo, nonché un raro esempio nel panorama dell’architetture erette in Sicilia dagli spagnoli tra XVI e XVII secolo. Una scenario monumentale di siffatta entità, caratterizzando fortemente questa città costituirebbe senz’altro una forte attrattiva per quel turismo a cui si deve finalmente puntare”. La struttura è stata scoperta durante un itinerario guidato da Marilighea, focalizzato sulle architetture difensive secentesche. Lo stupore e l’interesse manifestati dai cittadini in quell’occasione è prova del fatto che occorre valorizzare e mettere in luce il patrimonio storico della città.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 150

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *