breaking news

Augusta| Si va verso la chiusura del PalaJonio

19 Ottobre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Si va verso la chiusura del PalaJonio
Cronaca
'
0

Le società e le associazioni che utilizzano l’impianto di Corso Sicilia terranno domani alle 11 una conferenza stampa.

bloggif_lungobisPotrebbe chiudere i battenti a partire da domani il PalaJonio. Il sindaco Cettina Di Pietro ha reso noto che “E’ previsto il rilascio dell’immobile così come anticipato. Sarà indetto un nuovo bando di gara ma senza ribasso, valutando la modifica di altre condizioni di accesso”. Alla domanda se da oggi sarà chiusa la struttura con gli impegni di campionato imminenti, sabato prossimo è prevista la gara del campionato nazionale di A2 di calcio a 5, tra l’Augusta ed il Policoro, il primo cittadino ha risposto “Il titolare era perfettamente a conoscenza della scadenza della concessione. Non si vede come abbia pertanto elaborato un calendario visto che non ha neppure partecipato al bando”. Per domani mattina alle 11 intanto, le società che utilizzano l’impianto e le associazioni, hanno convocato una conferenza stampa sulla vicenda. La situazione si è complicata perchè è andata deserta la gara per la gestione della struttura di corso Sicilia che prevedeva un’offerta economica con il prezzo posto a base di gara pari a 15 mila euro annui. La convenzione con la società Asd Augusta 1986 che sino ad ieri era legittimata a gestire l’impianto scade alle 24 di oggi. I sospetti che la gara potesse andare deserta si erano concretizzati lo scorso 5 ottobre, quando la stessa società concessionaria presentava una impugnativa del bando di gara., evidenziando alcune presunte incongruità” ed in particolarecondizioni negoziali del rapporto contrattuale eccessivamente oneroso e obiettivamente non conveniente“.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com