breaking news

Augusta| Spazzatura nelle strade, Di Pietro: «Facciamo i conti con le diverse disposizioni della Regione»

Augusta| Spazzatura nelle strade, Di Pietro: «Facciamo i conti con le diverse disposizioni della Regione»
Attualità
'
0

I rifiuti dirottati dalla Sicula Trasporti alla Cisma Ambiente. Ma la possibilità di conferire quantitativi inferiori sta mettendo in difficoltà la città. E sta per arrivare il ferragosto.

«Purtroppo, nonostante gli sforzi di questa amministrazione per riportare ordine in una gestione cosi delicata come quella dei rifiuti, siamo costretti a dover fare i salti mortali per riuscire a scaricare i rifiuti che vengono prodotti sul nostro territorio». Lo affermano in una nota congiunta il sindaco Cettina Di Pietro e l’assessore Danilo Pulvirenti a margine della decisione della Regione di dirottare i rifiuti della città alla Cisma. «Da una settimana infatti – sottolineano – siamo in costante comunicazione con la Regione che con la disposizione attuativa numero 44, da un giorno all’altro, ci ha ordinato di cambiare la discarica di conferimento dei rifiuti a far data dal 5 agosto, togliendoci la possibilità di conferire alla Sicula Trasporti e spostandoci alla società Cisma Ambiente, sita nel Comune di Melilli. La Regione – scrivono Di Pietro e Pulvirenti – nonostante avessimo comunicato i dati di produzione, ha lasciato discrezionalità alla Cisma di comunicarci sia il costo di conferimento che le quantità. Ebbene, la discarica, che è un impianto di trattamento di rifiuti speciali, ci ha comunicato le quantità di conferimento giornaliero pari a 60 tonnellate, diversamente da quanto da noi comunicato per un fabbisogno pari a 90 tonnellate visto che proprio in questa settimana ci sarà il picco di produzione. A seguito di numerosi richiami da parte di tutti i sindaci della provincia – proseguono – siamo riusciti, con la disposizione attuativa numero 45, ad avere quantitativi maggiori di conferimento e la possibilità di conferire una quota presso la Sicula Trasporti. Rimangono purtroppo ancora diverse criticità tecniche nell’attuazione di questa disposizione attuativa, da qui i cumuli di spazzatura che purtroppo si sono formati nelle nostre strade nelle ultime 48 ore. Oggi stesso abbiamo provveduto a sollecitare alla Regione la risoluzione di queste problematiche al fine di eliminare i disagi e scongiurare quelli che si potrebbero verificare il prossimo fine settimana di ferragosto».

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com