breaking news

Augusta| Successo in trasferta per l’Augusta che si impone per 3 a 2 a Bisceglie

29 Ottobre 2016 | by Sebastiano Salemi
Augusta| Successo in trasferta per l’Augusta che si impone per 3 a 2 a Bisceglie
Sport
'
0

Grande protagonista della partita capitan Jorginho (tripletta), ma ottima la prestazione di tutta la squadra di mister Rinaldi.

output_l2vs8d

Augusta corsaro in terra pugliese. Meritata vittoria della squadra di mister Nino Rinaldi che si impone sul difficile campo di una diretta concorrente. Grande protagonista della gara capitan Jorginho che ha messo a segno tutte e 3 le reti neroverdi. Primo tempo senza storia dominio assoluto degli augustani che passano al 2’ con Jorginho che da pochi passi supera l’estremo difensore pugliese. I neroverdi ben schierati in campo non corrono grossi pericoli e controllano agevolmente la partita. Al 10’ tegola per Rinaldi, Creaco per un problema muscolare è costretto a lasciare anticipatamente il campo. Soso al 14’ interviene da campione e salva la doppia conclusione ravvicinata di Peruzzi. Il raddoppio augustano allo scadere della prima frazione di gioco per merito del capitano che con una conclusione angolata rasoterra batte Lopopolo. Nella ripresa la squadra di Ventura che era stato espulso in occasione del raddoppio augustano tenta il tutto per tutto e schiera il portiere di movimento. Sono gli augustani però ad avere le migliori occasioni per allungare, ma le vanificano. Clamorosa al 10’ l’occasione capitata nei piedi di Bagatini che sulla linea di porta manca la deviazione vincente. Quando la partita sembrava agevolmente controllata dai neroverdi al 16’ l’espulsione di Danso. Con l’uomo in più il Bisceglie va a segno al 17’ con Sanchez e nell’occasione viene espulso Rinaldi per proteste. Spinti dal pubblico i padroni di casa insistono e trovano al rete del pareggio al 18’ con Ramirez. Il Bisceglie sulle ali dell’entusiasmo insiste con il portiere di movimento e quando la partita sembrava ormai segnata a 10” dalla fine Jorginho intercetta un pallone a metà campo e s’invola tutto solo verso la porta avversaria ed insacca la rete del successo megarese.

banner-definitivo-ridotto

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com