breaking news

Augusta| Teatro comunale l’assessore Suppo replica e chiarisce

Augusta| Teatro comunale l’assessore Suppo replica e chiarisce
Attualità
0

Il teatro comunale sarà aperto nei prossimi giorni, fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici, Roberta Suppo che  vede la forte iniziativa attuata da Manuel Mangano e Ruben Aparo come una “strumentalizzazione politica”. Sono informazioni che l’assessore ha acquisito dagli uffici competenti.

Il collaudo definitivo della struttura sarà effettuato il prossimo martedì. Nei giorni successivi dunque la struttura che insiste all’interno della cittadella degli studi potrà tornare fruibile. Il ritardo nell’apertura rispetto alle previsioni di alcuni mesi fa è stato dovuto al cambio della modulistica per ottenere la Scia. L’assessore Suppo si dice amareggiata dall’atteggiamento dei 2 giovani che dicono di non voler attaccare l’amministrazione comunale: “ma in realtà – sottolinea – con questo comportamento lo stanno facendo senza informarsi sull’iter che abbiamo seguito per portare a conclusione i lavori, malgrado io avessi invitato loro a un continuo confronto con l’amministrazione comunale. Un ‘iniziativa del genere sarebbe giustificata qualora il Comune non avesse fatto niente per la riapertura del teatro, ma così non è stato. Anzi sono stati eseguiti dei piccoli interventi aggiuntivi a cura della squadra lavori, come il ritocco degli intonaci e il ripristino di alcune parti dell’immobile negli anni deteriorate. Ho chiesto nei mesi scorsi a Manuel Mangano e Ruben Aparo di seguire di persona l’iter degli interventi – aggiunge l’assessore – ma loro hanno preferito aspettare la data che approssimativamente avevo fornito lo scorso inverno, puntualizzando che si sarebbero potuti però verificare degli intoppi, come si fatto è avvenuto che non sono addebitabili alle nostre responsabilità”.

I lavori per il completamento dell’impianto antincendio elettrico ed elettrogeno del teatro sono stati consegnati alla ditta incaricata di effettuarli lo scorso marzo.  “Gli interventi dovranno concludersi, necessariamente, entro 90 giorni dalla consegna-  faceva sapere allora l’assessore Suppo- salvo imprevisti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com