breaking news

Augusta | Terzo posto per il Ruiz al concorso nazionale del Rotary “Legalità’ e Cultura dell’etica”

Augusta | Terzo posto per il Ruiz al concorso nazionale del Rotary “Legalità’ e Cultura dell’etica”
Attualità
'
0

Samuele Sicari, studente dell’Istituto superiore “Gaetano Arangio Ruiz”, frequentante la classe 4AT del settore economico indirizzo turismo si classificato terzo nel concorso nazionale “Legalità e Cultura dell’Etica 21-22” promosso dal Rotary Club International per la sezione fotografia scuole secondarie di 2° grado. Per lo scatto “In attesa di un lavoro” E’ stato premiato a Roma, dove si è recato insieme a Dario Valmori, presidente incoming del Rotary Augusta e delegato del club per il progetto e alla docente Stefania Anfuso, che ha curato la partecipazione dello studente al concorso.

E’ stato premiato nei giorni scorsi a Roma, nella sala convegni della biblioteca nazionale centrale, per essersi classificato terzo nel concorso nazionale “Legalità e Cultura dell’Etica 21-22”, promosso dal Rotary Club International per la sezione fotografia scuole secondarie di 2° grado. Si tratta di Samuele Sicari, studente dell’Istituto superiore “Gaetano Arangio Ruiz” frequentante la classe 4AT del settore economico indirizzo turismo. Samuele, unico premiato per la Sicilia orientale, si è distinto con uno scatto dal titolo “In attesa di un lavoro”, con il quale egli ha voluto mettere in luce le difficoltà che riscontrano tutte le persone che sono rimaste senza lavoro e che si sentono accantonate dalla società così come gli attrezzi protagonisti dell’immagine. Lo studente ha ricevuto un attestato, un tablet di ultima generazione e in più l’emozione di partecipare ad una giornata speciale in cui i giovani e i loro elaborati sono stati protagonisti. A Roma insieme a Samuele Sicari presenti Dario Valmori, presidente incoming del Rotary Augusta e delegato del Club per il progetto, e la docente Stefania Anfuso, che ha curato la partecipazione dello studente al concorso. Soddisfazione hanno espresso la dirigente scolastica, Maria Concetta Castorina, e la docente referente per il Ruiz Rosa Anna Bellistri, che esprimono gratitudine al Rotary Club Augusta per l’ iniziativa concorsuale proposta alla scuola, volta a difendere il diritto al lavoro presente nella nostra Costituzione, ma non sempre attuato nella vita delle singole persone.

Il concorso, il cui scopo è quello di stimolare la riflessione degli alunni sull’importanza della legalità, quest’anno ha avuto la seguente tematica: “Il lavoro costituzionalmente tutelato come strumento di coesione e sviluppo delle comunità e garanzia di crescita futura e di benessere. Vecchie e nuove formule, formazione, sicurezza, inclusione e parità”. La cerimonia di premiazione è stata preceduta da un forum moderato da Christiana Ruggeri, giornalista del TG2 della Rai. Dopo i saluti del presidente della Commissione Legalità e Cultura dell’etica, Patrizia Cardone, tanti i relatori che si sono alternati per discutere sulle tante sfaccettature che il tema del lavoro presenta, dalla dignità alla sicurezza, dalla  tutela alla  sussidiarietà: Giulio Prosperetti, giudice della Corte costituzionale, il segretario generale della Uil Pierpaolo Bombardieri, Edoardo Bianchi, vice presidente dell’ Ance , Andrea Belli, responsabile relazioni esterne della Barilla, Andrea Girotti, responsabile relazioni esterne della Ferrari, Massimo Barra, direttore del Centro Croce Rossa Italiana Villa Maraini, e Paolo Lazzara, vice presidente Inail. Tra gli ospiti anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il giornalista Andrea Purgatori, la regista teatrale Giulia Minoli e il magistrato Stefano Amore. Il forum si è poi concluso con la premiazione degli studenti vincitori del concorso “Legalità e Cultura dell’Etica 2021-22”, che il Rotary Club Augusta, presieduto Pietro Forestiere, ha per il quinto anno consecutivo proposto alle scuole cittadine.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *