breaking news

Augusta| Unitre e Progetto Icaro insieme in una serata emozionante

18 Dicembre 2017 | by Redazione Webmarte
Augusta| Unitre e Progetto Icaro insieme in una serata emozionante
Attualità
'
0

“Diversamente abili” e “diversamente giovani” hanno dato vita a una serata piena di emozioni nell’aula magna del II Istituto di istruzione superiore “Arangio Ruiz”.  Protagonisti dell’evento sono stati l’Unitre di Augusta e l’associazione Progetto Icaro Augusta Onlus, che si sono incontrati per realizzare la bella e indimenticabile iniziativa.

Due mondi apparentemente diversi che, fatalmente, sono destinati a incontrarsi: “diversamente abili” e “diversamente giovani” uniti in unico, gioioso afflato. L’Università della Terza Età di Augusta, nella persona del suo presidente Giuseppe Caramagno, ha premiato i membri di “Progetto Icaro”, del presidente Enzo Toscano, con il titolo di “Concittadini Testimoni di Umanità”, una targa recante le motivazioni di tale scelta e di un assegno con una cifra che sarà utile per proseguire il lavoro che giornalmente l’associazione porta avanti sul territorio.

La serata è stata allietata da una tombolata, arricchita di tanti premi messi a disposizione dall’ Unitre e dall’esibizione dei ragazzi di Icaro che, sotto l’abile regia del clown Andrea “Unnico” D’Amico, hanno messo in scena alcuni sketch di uno spettacolo in preparazione. “Quando a parlare è il cuore, non si rischia mai di sbagliare” questa è bellissima frase, pronunciata dal presidente Caramagno, che riassume lo spirito della serata ed esplica più di mille parole, il senso delle attività di Icaro.

““Diversamente giovani” e “Real Joy Ambassadors” – dice Enzo Toscano – un incontro tra esperienze mature e vite sospese, tenacemente attaccate ad un esile filo che, solo grazie all’amore e alla generosa solidarietà di una realtà come l’Unitre, riesce a intravedere un futuro che seppure incerto, si colora, ogni giorno di sfumature diverse. Grazie dal profondo dei nostri cuori. La vostra vicinanza è, per noi, motivo di vanto e di orgoglio”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *