breaking news

Augusta | Urbanistica quasi al passo con le esigenze dell’utenza. L’assessore Carrabino parla di un’inversione di rotta

Augusta | Urbanistica quasi al passo con le esigenze dell’utenza. L’assessore Carrabino parla di un’inversione di rotta
Politica
'
0

“Assessorato all’Urbanistica al centro dell’azione amministrativa”. E’ quanto sottolinea l’assessore Giuseppe Carrabino tracciando un bilancio del primo semestre di attività: “un’inversione di rotta c’è stata per offrire risposte concrete all’utenza”.

Un bilancio del primo semestre dell’assessorato all’Urbanistica viene tracciato dall’assessore Giuseppe Carrabino il quale sottolinea che, il settore è al centro dell’attività amministrativa per dare una svolta concreta ad una situazione di stasi che perdura da troppo tempo. “Un’inversione di rotta – sottolinea Carrabino – è stata data per poter offrire risposte concrete ad un’utenza che da attende da decenni”. Sono state espletate centinaia di praticate, rilasciati permessi e certificati.  Tra i primi interventi del sindaco Giuseppe Di Mare, l’assessore all’Urbanistica ricorda la nomina del geometra Massimo Sulano a dirigente del settore con determinazione del 22 del 7 dicembre 2020

 “Dal dicembre 2020  in particolare sono state adottate le seguenti misure: l’istituzione dello Sportello unico per l’edilizia; l’adozione dei modelli unificati e standardizzati per l’espletamento dei procedimenti di competenza del Sue; l’istituzione di nuovi diritti di istruttoria delle procedure svolte dallo sportello unico per l’edilizia privata del Comune di Augusta. E ancora- riferisce Carrabino –  l’attività ha riguardato altre deliberazioni come:  “Presa d’atto linee guida ai fini del calcolo delle sanzioni amministrative pecuniarie in materia di abusi edilizi;  “Approvazione Linee Guida – Criteri e modalità di versamento e rateizzazione degli oneri concessori di urbanizzazione e del costo di costruzione”; “Approvazione linee Guida per la rateizzazione delle somme dovute a titolo di oneri concessori e del 50% del conguaglio dell’oblazione per le domande di condono edilizio”;“Approvazione Modulistica accesso “Informale” ai documenti amministrativi per Ecobonus 110% condono e Sue.”;

Tra le iniziative progettuali su proposta dell’amministrazione il settore Urbanistica ha elaborato due iniziative progettuali promosse dal sindaco Di Mare: la deliberazione avente ad oggetto “Augusta –Case ad 1 euro”. Programmazione dell’iniziativa di riqualificazione del centro storico ed approvazione delle “linee guida per la regolamentazione dell’iniziativa progettuale di recupero e valorizzazione del centro storico cittadino”; la delibera di  un atto di indirizzo volto all’assunzione a tempo determinato per un anno di 5 tecnici con compiti di supporto ai cittadini per la definizione degli ecobonus. L’ufficio ha inoltre espletato numerose pratiche tra cui: 250 certificati di destinazione urbanistica; 4 certificati di attestazione parametri alloggio per cittadini extracomunitari; 20 pareri istruttori per interventi a carattere produttivo; 40 segnalazioni certificate di inizio attività, alternativa al permesso di costruire; 10 determinazioni svincolo polizze fideiussorie/rinnovo concessione, 190 accessi agli atti.

Per quanto riguarda le varie attività in capo al servizio sportello unico, oltre a quelle ordinarie, sono state gestite macro attività come: piani di lottizzazione – varianti allo strumento urbanistico e al Pudm. E ancora 63 pratiche riguardanti condono edilizio e contenzioso; 100 certificati di congruità e insussistenza vincoli e relative determinazione calcolo oneri concessori e oblazioni. Nel semestre sono state evase le richieste pregresse relative a certificati e titoli edilizi in sanatoria ristabilendo così l’equilibrio ordinario prescritto dalla normativa vigente. Per quanto riguarda gli archivi il settore si sta provvedendo ad informatizzarli attraverso affidamento una ditta specializzata per la digitalizzazione”. L’assessore Carrabino esprime gratitudine al responsabile del settore e a tutto il personale che lo collabora in questo delicato ufficio, ai quali ribadisce il suo sostegno e quello di tutta l’amministrazione. “Saremo al loro fianco- conclude –  per ottimizzare e snellire il sistema al fine di migliorare quanto necessario ed offrire all’utenza un servizio celere e puntuale. Il settore inoltre, attraverso l’affidamento di incarico a un professionista esterno sta procedendo all’adeguamento del Pudm (Piano di utilizzo del demanio marittimo)

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com