breaking news

Augusta| Vicenda Aquarius l’Adsp non ha competenza su smaltimento rifiuti navi.

22 Novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Augusta| Vicenda Aquarius l’Adsp non ha competenza su smaltimento rifiuti navi.
Cronaca
'
0

“L’autorità di sistema del mare della Sicilia orientale non ha competenza in materia di controlli ambientali riguardanti il conferimento dei rifiuti di bordo”. Lo fa sapere con un comunicato stampa l’ente che amministra i porti di Augusta e Catania in merito alla vicenda della nave Aquarius di Mdf.

Sulla vicenda  relativa allo smaltimento illecito di rifiuti, di cui sono accusati la Ong Medici Senza Frontiere e 2 agenti marittimi, che ha comportato il sequestro preventivo di nave Aquarius, l’Autorità di sistema portuale del mare della Sicilia orientale Augusta Catania con un comunicato firmato dal dirigente dell’area comunicazione e stampa Roberto Manfitò chiarisce la propria posizione. “L’Autorità di sistema portuale  del mare della Sicilia orientale, ente di diritto pubblico che amministra i porti di Augusta e Catania – si legge nel comunicato stampa, non ha competenza in materia di controlli ambientali riguardanti lo smaltimento dei rifiuti delle navi che scalano i due porti, ma ha l’obbligo di provvedere esclusivamente all’espletamento della procedura per la ricerca del contraente. Soggetto che è stato selezionato mediante procedura di gara comunitaria. La società affidataria del servizio provvede al conferimento dei rifiuti di bordo e, inoltre, alla raccolta dei rifiuti presenti nel sedime portuale, che vengono consegnati alla discarica autorizzata” L’Adsp coglie l’occasione per esprimere gratitudine nei confronti della Magistratura inquirente per l’attività profusa e assicura la massima collaborazione istituzionale.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *