breaking news

Augusta| Widiba, dalla banca che non c’era il primo modello di co-creazione bancaria

Augusta| Widiba, dalla banca che non c’era il primo modello di co-creazione bancaria
Finanza
'
0

La nuova banca online offre una piattaforma digitale, tecnologicamente avanzata, con una proposta a 360° che va dal banking al trading. Una squadra di oltre 600 consulenti finanziari certificati su tutto il territorio nazionale che offrono ai clienti competenza, qualità e relazione.

Attenzione, ascolto, cura per i clienti e uno sguardo proiettato al futuro: sono questi i valori alla base di un’azienda che ha trasformato il modello di business in un vero e proprio modello di persone.

Accadeva fin dalla nascita del logo. Nel luglio 2013, infatti, per la prima volta in ambito bancario – e più in generale nel panorama aziendale – la community creativa di Zooppa è stata coinvolta in un grande brain-storming collettivo, volto all’individuazione di un naming e di un logo per la nuova banca online. Nel settembre 2013, dieci loghi finalisti si animano in modo spettacolare sul palco della scuola del Piccolo Teatro di Milano. Nella votazione finale viene coinvolta anche la community social e Widiba (di Antonio Pileggi), acronimo di Wi-Wise, Di-Dialog, Ba-Bank, saggio dialogo con la banca, diventa naming e logo di questa nuova realtà: la prima e unica banca che nasce da un progetto di co-creazione e che, nello stesso modo, si muove e opera ancora oggi. Con Widiba, si passa quindi dalla banca che non c’era alla banca co-creata dalle persone.

Sempre a settembre dello stesso anno viene lanciata la piattaforma di discussione e gamification Say&Play, un luogo in cui le persone, attraverso la costruzione di un profilo digitale, esprimono idee sulla creazione di prodotti e servizi per la banca ancora “work in progress”. La scelta personale del numero di conto, uno strumento “social” per la gestione delle spese, una carta personalizzata, un mutuo completamente digitale, una userexperience non bancaria e un linguaggio finalmente comprensibile: sono solo alcune delle 1.200 idee generate dai futuri clienti della banca diventate poi realtà a partire dal settembre del 2014, momento della nascita al Teatro Strehler di Milano.

Con banca Widiba nasce anche il Customer Team: per la prima volta nella storia bancaria – sancito anche all’interno dello statuto – un gruppo di clienti diventa parte di un Consiglio di amministrazione parallelo e rappresenta la continuità di quel dialogo creato dall’azienda fin dalle sue origini. Il Customer Team è a tutti gli effetti un organo consultivo che si riunisce insieme al management almeno 4 volte all’anno per discutere e confrontarsi su progetti speciali, lanci di nuovi prodotti e servizi. I membri del Customer Team, che in modo omogeneo rappresentano sia il mondo dei clienti sia quello dei consulenti finanziari, sono singolarmente i portavoce di specifici progetti. Sono molto attivi sui social e costituiscono un canale di comunicazione efficace attraverso cui i clienti si riconoscono.

Widiba continua a coinvolgere, quotidianamente, i clienti in un processo decisionale: attraverso un sistema di rating le persone possono esprimere un voto, da 1 a 5, sui prodotti e i servizi utilizzati. Oggi quel valore espresso da chi ha già scelto Widiba si attesta su un punteggio di 4,8 su 5. La conferma di un modello di business competitivo e virtuoso, arriva per Widiba dal mercato anche sotto forma di premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. In modo “rotondo” i premi abbracciano sia il mondo della consulenza che il mondo dei servizi più consumer.

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com