breaking news

AUMENTANO I MEDICI IN ORGANICO ALL’ASP DI SIRACUSA

29 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
AUMENTANO I MEDICI IN ORGANICO ALL’ASP DI SIRACUSA
Sanità
0

Sono 76 le assunzioni a tempo indeterminato di dirigenti medici portate a compimento dall’Asp di Siracusa da dicembre ad oggi. Il direttore generale Franco Maniscalco ha firmato questa mattina i contratti di assunzione per altri 5 dirigenti medici impiegati nei presidi ospedalieri della provincia di Siracusa, tutti facenti parte dello scorrimento delle graduatorie: 2 geriatri, di cui 1 per il presidio ospedaliero di Noto e il secondo per l’Umberto I di Siracusa; 2 radiologi che presteranno servizio nel presidio ospedaliero Avola-Noto,  1 anestesista per l’Umberto I.  
Quattro assunzioni di ruolo anche per il personale paramedico: 1 ostetrica per l’Umberto I, 2 fisioterapisti per l’Unità operativa Specialistica del Distretto di Siracusa e 1 infermiere per la psichiatria di Avola vincitore di concorso in quanto appartenente alle categorie riservatarie.
“Credo che nessuna azienda abbia fatto tutte queste assunzioni in Sicilia come l’Asp di Siracusa – ha sottolineato il direttore generale – e di questo sono orgoglioso. Mi auguro che questo cambio generazionale all’interno dell’organico – ha detto rivolgendosi al personale neo assunto –  dia un nuovo impulso all’azienda. Spero sviluppiate il senso di appartenenza, una spiccata professionalità e un’importante passione per il vostro lavoro: ingredienti, questi, che contribuiranno a determinare ulteriormente un taglio della mobilità passiva e un incremento di quella attiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com