breaking news

AVEVA PESCATO CIRCA 200 RICCI DI MARE: MULTATO E DENUNZIATO UN SUB

1 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
AVEVA PESCATO CIRCA 200 RICCI DI MARE: MULTATO E DENUNZIATO UN SUB
Cronaca
0

Voleva pescare dei ricci di mare nelle acque del Plemmirio, ma a finire nella rete tesa dai finanzieri della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Siracusa, è stato un sub che in piena notte si era immerso nelle acque fredde del largo di Capo Murro di Porco. I finanzieri a bordo della motovedetta “V. 2075” sono stati incuriositi dalla presenza di un natante da diporto nei cui pressi, poco prima, era stata rilevata un’intensa attività subacquea. L’ora tarda e la località prescelta hanno fatto subito ritenere che chiunque si fosse immerso avesse intenzione di “risalire” con un bottino cospicuo di ricci di mare. Così è stato: i finanzieri hanno trovato l’uomo con un carico di circa 200 ricci, per un peso complessivo di oltre 10 kg.

Le fiamme gialle aretusee hanno pertanto proceduto ad elevare sanzioni amministrative fino a 6.000 euro, e a sequestrare tutta l’attrezzatura subacquea, mentre tutti i ricci  sono stati rigettati in mare poiché ancora vivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com