breaking news

Avola| Scherzo telefonico al 112, carabinieri a scuola

27 Ottobre 2017 | by Redazione Webmarte
Avola| Scherzo telefonico al 112, carabinieri a scuola
Cronaca
0

L’autore sarebbe uno studente del “Bianca”, avrebbe riferito di una lite in corso.  Ma il professore smentisce.

Ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Noto sono intervenuti presso il plesso di via Manin dell’Istituto Comprensivo Statale “Giuseppe Bianca” di Avola. Uno studente, infatti, avrebbe fatto uno scherzo telefonico al 112, riferendo di una lite in corso. Prontamente intervenuto un professore, resosi conto dell’avvenuto, contattando lo stesso numero di emergenza, riferiva ai militari dell’avvenuto scherzo.

PUBBLICITÀ ELETTORALE

I Carabinieri si sono quindi recati presso quell’istituto scolastico per rammentare ai giovani studenti l’importanza del Numero Unico di Emergenza Europeo 112, che consente al cittadino di chiedere l’intervento di personale dell’Arma per situazioni di emergenza e di specifica competenza istituzionale. Un numero che deve essere usato dunque per casi di vero soccorso che indicano  circostanze di pericolo, Un numero che serve anche alla prevenzione dei fenomeni a rischio, per riferire notizie utili per l’attività investigativa e sensibilizzare al giusto utilizzo soprattutto i giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com